Acr Messina: cinque rientri per Marsala. 22 convocati

Saverino, Barbera, Puglisi, Danza e Famà di nuovo a disposizione di mister Zeman. Assenti gli infortunati Orlando e Licciardello, indisponibili Ungaro e Cafarella, squalificato Crucitti
08.02.2020 18:27 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Ufficio stampa Acr Messina
Arcidiacono in azione
Arcidiacono in azione

Il Messina viaggia verso Marsala con il solo obiettivo di riscattare la sconfitta contro il Marina di Ragusa. Tanta voglia di rivincita tra i giallorossi, concentrati sul match di domani contro la formazione trapanese, valido per la 23^ giornata del girone I di serie D.
Conclusa la seduta di rifinitura, svolta questa mattina allo stadio “Franco Scoglio”, mister Karel Zeman ha diramato la lista dei convocati.
Sono 22 i giocatori a disposizione del tecnico, che ritrova l’esterno, classe 2001, Francesco Saverino, che ha scontato un turno di squalifica, i difensori Francesco Barbera Manuel Puglisi, il centrocampista Dejan Danza e l’attaccante Carmelo Famà, mentre restano tra gli indisponibili Francesco Orlando ed Eugenio Licciardello. A questi si aggiungono anche il difensore Gaetano Ungaro, l’attaccante Angelo Cafarella e il capocannoniere Antonio Crucitti, costretto allo stop dopo il quinto cartellino giallo stagionale ma, da capitano, partito comunque con i compagni per stare vicino alla squadra.

Il Marsala, senza vittorie dal 15 dicembre (2-1 sul Corigliano), è reduce da una serie negativa di sei gare (appena un punto), mentre nel match di andata riuscì a imporre lo 0-0
Calcio di inizio alle ore 14.30: allo stadio “Antonino Lombardo Angotta” dirige Valerio Pezzopane della sezione de L’Aquila, coadiuvato dagli assistenti Fabio Pomini della sezione di Verona e Giovanni Boato della sezione di Padova.

I convocati:
Portieri: Michele Avella, Alessio Pozzi.
Difensori: Francesco Barbera, Francesco Bruno, Attilio Cinquegrana, Vincenzo De Meio, Samuele Emiliano, Alessandro Fragapane, Manuel Puglisi, Raffaele Vuolo.
Centrocampisti: Giuseppe Bonasera, Fabio Bossa, Francesco Buono, Alessio Cristiani, Dejan Danza, Giovanni Lavrendi, Gianluca Sampietro, Francesco Saverino.
Attaccanti: Pietro Arcidiacono, Carmelo Famà, Matteo Manfrè Cataldi, Mattia Rossetti.