Fragapane: “Vestire la maglia del Messina è un sogno che si realizza”

L’esterno mancino, sbocciato definitivamente con le ultime due eccellenti stagioni al Città di Messina, non trattiene l’emozione: “Fin da bambino ho sperato di arrivare qui”. E su Furnari...
22.07.2019 16:10 di Antonio Billè Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tcf tv
Alessandro Fragapane
Alessandro Fragapane

Tra i calciatori più attesi del nuovo corso dell’Acr Messina c’è senz’altro Alessandro Fragapane, uno di quegli uomini che garantirà una buona dose di identità all’intera rosa.

24 anni, esterno mancino, tra gli elementi col rendimento migliore del Città di Messina, è letteralmente cresciuto a “pane e Messina” in una famiglia tifosissima e appassionata di calcio: “Per me è sempre stato un sogno vestire la maglia della squadra della mia città - afferma - fin da bambino ho sempre sperato di arrivare qui e finalmente si è avverato. Devo dire grazie al Città di Messina che mi ha fatto crescere sotto tutti i punti di vista e poi devo molto a mister Furnari, che ha scoperto in me questo ruolo che non avevo mai fatto. È una persona eccezionale, lo devo ringraziare e spero che presto possa trovare squadra, perché lo merita”.

Due gol nella passata stagione per Fragapane, uno dei quali realizzato proprio nel derby d’andata con una spettacolare staffilata dalla distanza, e un firma con l’Acr Messina che lo ripaga di una carriera vissuta tutta nella nostra città ed esplosa definitivamente con un ruolo da trascinatore, in campo e fuori, nelle ultime due annate con il CdM tra Eccellenza e Serie D: “Spero di far bene per la squadra della mia città - conclude - e mi aspetto tante cose positive da questa stagione, perché l’ambiente è davvero bello. Vorrei anche trasmettere un po’ di messinesità ai miei compagni, farò di tutto per rendere al meglio e sono sicuro che insieme faremo qualcosa di importante”.