L'Acr Messina potenzia l'attacco con Mattia Rossetti

Il classe 1996 arriva dal Catania dopo la risoluzione del contratto; per lui esperienze in serie C anche con Lupa Castelli, Vibonese e Sicula Leonzio
13.12.2019 16:14 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
L'Acr Messina potenzia l'attacco con Mattia Rossetti

Tante uscite ma anche un altro arrivo, ancora nel reparto offensivo, per l'Acr Messina, che ha definito l’ingaggio del calciatore Mattia Rossetti.

Nato ad Avellino il 16 giugno 1996, Rossetti è una prima punta proveniente dal Catania, società con cui è cresciuto calcisticamente debuttando in prima squadra nella stagione 2014/2015, nel corso della quale ha collezionato 7 presenze in Serie B con un gol all’attivo. Dal campionato successivo, invece, l’attaccante ha militato sempre in Serie C. Nell’annata 2015/2016 sono state 4 le presenze al Catania prima del passaggio alla Lupa Castelli, con cui ha giocato 10 partite realizzando una rete. Successivamente l’approdo alla Vibonese (7 presenze e un gol) e il ritorno nella stagione 2017/2018 al Catania, con cui ha disputato 3 gare.

L’anno scorso Rossetti ha indossato la maglia della Sicula Leonzio: 18 i gettoni di presenza, 3 le reti firmate. In estate il ritorno al Catania, con cui ha disputato 3 gare nella stagione in corso prima della risoluzione del contratto e del seguente arrivo al Messina.

Il calciatore si è già allenato nel pomeriggio di oggi con i nuovi compagni e sarà a disposizione del tecnico Karel Zeman per la sfida di domenica contro la Palmese.