La personalità di Cocimano: “A Messina per mister Raffaele”

Il centrocampista offensivo ex Acireale è l’ultimo innesto ufficiale dei biancoscudati: “Un piacere far parte di questo progetto. Vogliamo arrivare in alto”
06.08.2018 12:50 di Antonio Billè Twitter:   articolo letto 1224 volte
Salvatore Cocimano
Salvatore Cocimano

In gruppo dall’inizio del ritiro della Cittadella universitaria, Salvatore Cocimano è stato tesserato ufficialmente solo nella giornata di venerdì. Trequartista con spiccato senso del gol, è reduce da due annate ad alto livello con la maglia dell’Acireale (20 gol tra Eccellenza e Serie D) ed è stato espressamente richiesto dal tecnico Peppe Raffaele, sua vecchia conoscenza: “È un piacere fare parte di questo progetto - afferma - sono un trequartista puro, ma all’occorrenza posso adattarmi come centrocampista avanzato o esterno d’attacco. Arrivo a Messina perché mi ha voluto mister Raffaele, ho lavorato con lui a Capo d’Orlando ed è stata una buona esperienza che però si è conclusa male, seppur non per colpa nostra. Ha fatto bene negli ultimi anni, è in crescita e con lui mi trovo benissimo”.

Organico ancora da completare per il Messina, ma nel gruppo regnano già unità d’intenti e armonia: “La società sta lavorando per completare la rosa - dice Cocimano - ma noi ci stiamo allenando bene anche se siamo pochi e aspettiamo il completamento della rosa. Ci stiamo preparando al meglio per l’inizio della stagione e alla gente prometto quello che ha già detto la società: vogliamo arrivare più in alto possibile e vincere il campionato”.