Messina, Musacci: "Altra mentalità con Lucarelli. Peccato non aver vinto"

31.10.2016 09:00 di Davide Mangiapane Twitter:   articolo letto 561 volte
Foto Giovanni Isolino
Foto Giovanni Isolino

Gianluca Musacci, capitano del Messina, è rammaricato per il pareggio di Taranto, pur riconoscendo che il risultato è giusto: "Non aver vinto è stato un vero peccato. La mia traversa grida ancora vendetta, ed abbiamo avuto altre occasioni per poter chiudere la partita. Abbiamo preparato la partita per non concedere spazi al Taranto e ci siamo riusciti per quasi tutti i 90 minuti più il recupero. Volevamo vincere, ma non ci siamo riusciti, però sono fiducioso per il prosieguo del nostro campionato dopo un periodo difficile e il cambio di allenatore che ci ha portato una nuova mentalità, consentendoci di ottenere tre risultati utili tra Coppa Italia e Campionato. Adesso, dobbiamo continuare su questa strada, consapevoli che dobbiamo ancora lavorare molto per dimostrare a tutti che siamo una squadra composta da buoni calciatori in grado di dire la nostra contro tutti gli avversari in questo campionato".