Messina, non sciupare tutto con il Roccella. Subito in campo i nuovi

Vincere per proseguire sulla scia tracciata a Nocera. Ferrante e Catalano probabili titolari. Tra i convocati tornano Bossa e Sarcone, in dubbio Mbaye Ba per un problema muscolare.
11.12.2018 23:35 di Antonio Billè Twitter:    Vedi letture
Messina, non sciupare tutto con il Roccella. Subito in campo i nuovi

Cerca certezze il Messina che torna tra le mura amiche per affrontare il Roccella nel secondo turno infrasettimanale di questo girone d’andata. Rinfrancato dal successo sul campo della Nocerina, mister Biagioni può contare su una rosa meglio assortita rispetto al match del San Francesco e ha a disposizione anche gli ultimi innesti Ferrante e Catalano. Tra i convocati non ci sono gli juniores Saya, Romeo e Lo Disco e nell’elenco si rivedono Sarcone e Bossa, mentre sono assenti gli under Dascoli e Mancuso, oltre a Rabbeni che, dopo aver giocato i minuti di recupero a Nocera, è a un passo dalla separazione con il club del presidente Sciotto.

La difesa, davanti a Jairo Lourencon, anche per il “gioco” degli under dovrebbe essere composta da Sarcone (’99), Zappalà, Ferrante e Barbera (2001) con Lundqvist pronto a prendere il posto di uno dei due terzini. Nell’elenco dei convocati c’è anche Mbaye Ba, reintegrato in rosa e autore di una buona prova con la Nocerina, ma la sua presenza in campo è in dubbio per un problema muscolare. In mezzo al campo sembra scontato l’impiego di Biondi (’99), Genevier e Janse, mentre davanti oltre all’inamovibile Arcidiacono e al ’98 Tedesco, potrebbe esordire proprio contro la sua ex squadra Giovanni Catalano. Ballottaggio aperto con Cocimano.

La probabile formazione:
Lourencon; Sarcone, Zappalà, Ferrante, Barbera; Biondi, Genevier, Janse; Catalano, Tedesco, Arcidiacono

L’elenco dei convocati:
Portieri: Lourencon, Meo, Ragone
Difensori: Mbaye Ba, Barbera, Ferrante, Lundqvist, Sarcone, Zappalà
Centrocampisti: Biondi, Bossa, Janse, Cocimano, Genevier, Traditi
Attaccanti: Arcidiacono, Carini, Catalano, Tedesco