Messina, Obbedio: "Deluso e arrabbiato". Siclari: "Ko inatteso"

Lapidario il direttore sportivo dell'Acr che sprona la squadra dopo il ko di Troina: "Così andiamo veramente male, c'è da cambiare registro". L'attaccante: "Non so spiegare l'assenza di una reazione"
01.09.2019 17:31 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Messina, Obbedio: "Deluso e arrabbiato". Siclari: "Ko inatteso"

Non usa mezzi termini il direttore sportivo Antonio Obbedio dopo la brutta sconfitta accusata dal Messina sul campo del Troina: "Sono veramente deluso e arrabbiato - dice ai microfoni di Radio Amore - e se pensiamo di affrontare il campionato con questo atteggiamento andiamo veramente male. C'è da cambiare subito registro: è stata una partita brutta che non abbiamo saputo interpretare e leggere, cose che non ci si può aspettare da una squadra come la nostra. Mercato? Arriveranno una mezzala e poi con calma un difensore centrale".

Severo anche il giudizio di Beppe Siclari, troppo isolato al centro dell'attacco e che, neanche dopo l'ingresso in campo di Coralli, è riuscito a incidere dalle parti del portiere del Troina: "Siamo partiti col piede sbagliato - afferma - e tutti i punti di vista sono da migliorare, inutile nascondersi. Speravamo di iniziare con una vittoria, ma questo vuol dire che non basta ciò che abbiamo fatto finora. Non so spiegare l'assenza di una reazione dopo il gol subito, ma al tempo stesso il campionato è lungo e non dobbiamo fasciarci la testa nonostante non ci aspettassimo questa sconfitta. La mia occasione? Inutile pensarci, abbiamo creato troppo poco e bisogna fare molto di più, perché ne siamo in grado, al di là delle assenze".