Messina, partitella infrasettimanale senza Strumbo e Cristiani

Al di là del punteggio, 15 reti alla formazione Under 17 regionale del Camaro, Rando ha tratto buone indicazioni da Marfella (tripletta) e dalla crescente condizione di Esposito (poker per lui)
17.10.2019 20:38 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Messina, partitella infrasettimanale senza Strumbo e Cristiani

Quindici reti per i giallorossi nella partitella del “Despar Stadium”. In evidenza Esposito e Marfella, autori di quattro e tre marcature. Doppietta per Orlando, un gol a testa per Coralli, Buono, Fragapane, Cafarella, Crucitti e Siclari. Di Silipigni la rete neroverde.

Il Messina prosegue il percorso che porterà alla sfida interna di domenica prossima, quando i giallorossi allo stadio “Franco Scoglio” ospiteranno il Roccella nell’ottavo turno del girone I di Serie D. Consueta partitella di metà settimana per la squadra guidata dal tecnico Pasquale Rando, che oggi pomeriggio al “Despar Stadium” si è confrontata con gli Under 17 Regionali del Camaro, primi a punteggio pieno nel gruppo C del proprio campionato.

Rando e il suo staff hanno dovuto rinunciare a Strumbo, alle prese con una infiammazione del tendine in zona inguinale, e a Cristiani, out per una elongazione al muscolo della coscia. Ha lavorato a parte il centrocampista Ott Vale, vittima di un lieve attacco influenzale.

Nove le reti firmate dal Messina nel primo tempo, con Marfella grande protagonista. Il terzino napoletano, che ha giocato sulla corsia di sinistra, ha firmato il primo gol di giornata al 12′ sfruttando un lancio di Giordano. Un minuto più tardi, altra azione di Marfella, palla per Fragapane il cui tiro, respinto corto dal portiere Raimondi, si è trasformato nell’assist perfetto per il tap-in di Coralli: 2-0. Tra 15′ e 23′ Marfella firma le reti del 3-0 e del 4-0, completando la tripletta: prima è Cafarella a lanciare in profondità il difensore, bravo a trovare il fondo, rientrare sul destro e battere il portiere; poi è Coralli a triangolare con l’esterno napoletano, lucido nel piazzare la sfera sul palo più lontano. Al 29′ Buono segna la quinta rete, sfruttando l’assist di Orlando. Quest’ultimo è protagonista, poi, tra il 37′ e il 39′: il classe 2001 prima guadagna e trasforma un calcio di rigore, mentre due minuti più tardi si presenta in area e trova l’angolo giusto su lancio di Bruno. Nel finale di frazione, sono Fragapane (rasoterra mancino) e Cafarella (azione personale) a portare il punteggio sul 9-0.

Nella ripresa Rando cambia integralmente il suo undici e tra il 4′ e il 5′ due assist di Saverino forniscono a Esposito e Crucitti le occasioni per firmare la decima e l’undicesima marcatura del giorno. Al 7′ Esposito trova la doppietta personale, segnando di testa su cross da destra di De Meio. Gli Under 17 Regionali del tecnico Cosimini al 10′ firmano il gol della bandiera con il tap-in a porta sguarnita di Silipigni su traversone dalla sinistra di Spaticchia. Al quarto d’ora altra rete di Esposito, bravo stavolta a raccogliere e a capitalizzare un traversone dalla sinistra di Barbera. Dalle fasce, ma stavolta da destra e dal piede di Crucitti, arriva anche l’assist per il gol di Siclari al 17′, che vale il 14-1. L’ultimo centro di giornata porta la firma di Esposito, che ancora una volta viene servito da Barbera e batte Frisone per il definitivo 15-1.