Messina, primo allenamento verso il Bari. In serata arriva Genevier

I biancoscudati preparano l’esordio in campionato contro la super favorita pugliese. Tutti a disposizione di Infantino che presto potrà contare sul forte centrocampista. Vicino un esterno ex Palmese
12.09.2018 09:44 di Antonio Billè Twitter:   articolo letto 1706 volte
Genevier in maglia Reggiana
© foto di Matteo Papini/Image Sport
Genevier in maglia Reggiana

Spente definitivamente le piccolissime speranze di ripescaggio, il Messina si è già tuffato nella settimana che porta all’esordio in campionato contro il Bari, l’autentica corazzata del Girone I di Serie D 2018/19. Dopo la cinica vittoria in Coppa Italia contro il Città di Messina, alla ripresa degli allenamenti, Infantino ha fatto svolgere alla squadra una seduta atletica conclusa con una partitella a metà campo.

Tutti i calciatori si sono allenati regolarmente, ma la truppa biancoscudata in questi giorni dovrebbe essere rimpolpata da un paio di innesti di spessore. Il primo, probabilmente anche il più atteso, sarà Gael Genevier, centrocampista di altissima qualità ed esperienza che riempirebbe una zona del campo che proprio nella sfida con il CdM è apparsa sguarnita e spesso in balia del solido terzetto di Peppe Furnari.

36 anni, nato in Francia a St. Martin d’Heres, Genevier è arrivato in Italia nel 2003 nel Perugia dello storico presidente Luciano Gaucci. 4 apparizioni in A e poi un giro d’Italia che lo ha visto stabilmente protagonista nei campionati di B e C, collezionando circa 350 presenze con le maglie, tra le altre, di Acireale, Pisa, Torino, Livorno e Novara. Nelle ultime cinque stagioni, invece, è stato il faro del centrocampo di Lumezzane e Reggiana. Un autentico colpaccio, quindi, per il ds Polenta che a breve firmerà anche la quarta punta over che completerà il reparto al fianco di Gambino, Rabbeni e Petrilli. Vicino, infine, il ’99 Claudio Dascoli, ex Palmese, esterno d'attacco cresciuto nelle giovanili dell'Avellino e passato anche da Fidelis Andria e Cerignola.

Il gruppo, intanto, sia oggi che domani sosterrà una doppia seduta, mentre venerdì è in programma una sola sessione di allenamento, prima della consueta rifinitura prevista per sabato mattina.