Piero e Antonio Russo lasciano il CdA dell'Acr Messina

I due consiglieri hanno rassegnato le proprie dimissioni: "Orgogliosi di aver contribuito al finale di stagione"
18.06.2019 09:20 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
I Russo con Paolo Sciotto
I Russo con Paolo Sciotto

Piero e Antonio Russo non faranno più parte del Consiglio d’Amministrazione dell’Acr Messina, lo comunicano gli stessi ex consiglieri attraverso una nota stampa. Entrati a far parte attivamente del gruppo dirigenziale lo scorso 12 febbraio, i Russo ringraziano “la società per l’opportunità che ci ha dato di fare parte integrante dell’Acr Messina, ma abbiamo già comunicato che non faremo parte del nuovo CdA cosi come chiesto i dal Presidente Sciotto”.

Piero Russo era stato anche team manager e responsabile del settore giovanile dell’Ac Rilancio e, con Antonio, spiega come il CdA sia stato dichiarato decaduto il 17 giugno e che “l’ultimo atto deliberato è stato il cambio di denominazione, con l’acquisto del nuovo marchio dell’Acr, il 14 giugno. Siamo orgogliosi - concludono - di aver potuto contribuire al finale di stagione, ma il nostro percorso  con l’Acr finisce qui. Grazie anche ai tifosi e ai rappresentanti della stampa per esserci stati vicini e auguriamo alla società e alla città un futuro degno del nome di Messina”.