Si dimette in blocco staff dirigenziale e medico dell'Acr Messina

Pesa come un macigno il ko subito contro l'Fc: "L'attuale momento e i risultati di una stagione fin qui lontana dalle aspettative hanno imposto a tutti un'assunzione di responsabilità"
03.11.2019 19:27 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Si dimette in blocco staff dirigenziale e medico dell'Acr Messina

Una sconfitta che brucia, non solo per come maturata sul campo ma anche per i risvolti, per certi versi inevitabili, che il 3-0 subito dall'Acr Messina contro l'Fc Messina, rischia di avere. Con un comunicato l'intero staff dirigenziale, medico e i giocatori hanno rimesso il mandato nella mani della proprietà: "La presente per comunicare che, al termine della partita odierna, l'intero staff dirigenziale, tecnico, medico e tutti i collaboratori dell'Acr Messina hanno presentato alla proprietà le dimissioni dai rispettivi incarichi. L'attuale momento e i risultati di una stagione fin qui lontana dalle aspettative della piazza e della proprietà hanno imposto a tutti un'assunzione di responsabilità, nella speranza che questa decisione possa aiutare la società a ripartire nel modo migliore e pianificare gli interventi necessari per dare a sé stessa, alla città e alla tifoseria le soddisfazioni che meritano. Da parte di chi fino ad oggi ha avuto l'onore di lavorare per l'Acr Messina il doveroso ringraziamento nei confronti della proprietà, per aver messo tutti nelle condizioni ideali per operare al meglio, e a quanti hanno offerto il proprio aiuto, supporto e incoraggiamento". 

Da capire adesso, cosa accadrà. Se la rivoluzione verrà completata dopo il precedente esonero del ds Antonio Obbedio, con l'arrivo di una struttura societaria nuova di zecca. Oppure si cercherà una soluzione tampone. Dal "Gruppo ex Camaro", una decisione quasi dovuta per senso d'appartenza e forse quasi impotenza davanti all'andamento di una stagione che si immaginava di tenore decisamente diverso.