Un Messina rabberciato prepara la sfida in casa del Savoia

Sei gol per tempo per la squadra di Zeman contro i ragazzi di Spada: doppiette di Crucitti, Saverino, Buono e Bonasera. In gol anche Manfrè, Bossa, Cafarella e Mancuso. A risposo Sampietro
05.12.2019 18:55 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Un Messina rabberciato prepara la sfida in casa del Savoia

Prosegue il percorso di avvicinamento del Messina alla sfida di domenica prossima sul campo del Savoia. Doppia seduta di allenamento quest’oggi per i giallorossi, impegnati nel pomeriggio nell’ormai tradizionale test pomeridiano del Despar Stadium contro la formazione Juniores. Il tecnico Zeman ha precauzionalmente tenuto a riposo il centrocampista Gianluca Sampietro per un leggero affaticamento alla coscia. 12-0 il punteggio finale contro la squadra guidata da Giuseppe Spada, con sei reti per tempo.

Ad aprire la gara è stato Crucitti al 10′, quando al termine di una bella serpentina tra due avversari ha calciato con il destro sotto la traversa. Due minuti più tardi è Saverino a firmare il raddoppio, presentandosi a tu per tu con il portiere Avella e piazzando il pallone a fil di palo. Al 18′ il classe 2001 trova la doppietta personale e segna il 3-0 con un tap-in a porta sguarnita su assist di Manfrè. Buono di testa sugli sviluppi di un corner firma, invece, il 4-0 al 21′. Al 31′ è pokerissimo, con Manfrè a timbrare il cartellino con un destro al volo dopo il tiro di Saverino respinto da Avella. Al 39′ splendido filtrante di Lavrendi e sinistro piazzato di Crucitti, che batte il portiere in uscita e chiude la frazione sul 6-0.

Nella ripresa è di Bossa il primo gol, con un bel diagonale appena dentro l’area. Al 13′ a bersaglio anche Cafarella, che salta due avversari e con un destro preciso supera Pozzi. Al 17′ va a segno Mancuso, rientrato dal prestito al Milazzo: destro al volo che vale il 9-0. Tra il 20′ e il 26′ è Bonasera a realizzare una doppietta: prima sfrutta al meglio l’assist di Capilli e si presenta a tu per tu, superando il neo entrato Alleruzzo con un sinistro secco; poi scavalca il portiere in uscita con un tocco morbido ricevendo la sfera sulla destra. A chiudere i conti è Francesco Buono, con un bel tiro a giro dal vertice sinistro dell’area di rigore: punteggio finale sul 12-0.

Il Messina tornerà ad allenarsi domani pomeriggio al Despar Stadium, prima della rifinitura di sabato mattina.