VERSIONE MOBILE
 
 Lunedì 20 Febbraio 2017
ALTRI SPORT

Calcio a 5, C2: finisce in parità lo scontro d'alta quota tra Meriven e Siac

La capolista si fa agguantare dall'1-3 al 3-3 e perde l'occasione di isolarsi in vetta. Doppiette per D'Angelo e Boccaccio
22.11.2016 11:07 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 84 volte
Roberto D'Emilio
Roberto D'Emilio

Il Meriven spreca una grossa occasione di isolarsi in vetta: finisce infatti 3-3, al PalaRussello di Messina, lo scontro d'alta quota contro la Siac, che resta così a due punti dalla testa della classifica occupata appunto dal Meriven in condominio con il Città di Oliveri.

Il primo tempo viene giocato con grande equilibrio dalle due squadre e poco dopo la metà la squadra ospite passa in vantaggio con D’Angelo. Sullo 0-1 si conclude così il primo tempo. Nel secondo tempo giunge subito il raddoppio di D’Angelo, scatenato davanti al pubblico della propria città. Durante un duro scontro di gioco con Gambino. La Siac riduce le distanze con Boccaccio, ma dopo qualche minuto Carmelo Gitto si aggiunge alle marcature del Meriven e fa 1-3.

La Siac comincia ad attaccare con il portiere di movimento e rischia di subire un’altra rete, infatti Gitto recupera palla e tira dalla propria metà campo a porta libera ma la fortuna non è dalla sua parte e il pallone va a finire sul palo. Così la squadra di casa continua con la superiorità numerica e realizza la rete del 2-3 ancora con Boccaccio. Mossa rischiosa del Meriven che cerca di difendere il vantaggio con il portiere di movimento, la squadra di casa recupera palla nella propria area e un tiro di D'Emilio si insacca per il 3-3.

Molto nervosismo nel finale che però non serve a molto, la partita finisce così, sul risultato di parità. 


Altre notizie - Altri Sport
Altre notizie
 

GIRONE I: POKER DELLA SICULA LEONZIO, IL GELA AGGANCIA IL RENDE

Girone I: poker della Sicula Leonzio, il Gela aggancia il RendeAltra prova di forza della Sicula Leonzio che continua a collezionare successi e, con il 4-1 rifilato alla Sarnese, si conferma in vetta con 52 punti, +2 sulla Cavese e quattro lunghezze sull’Igea Virtus. I bianconeri conquistano la nona vittoria consecutiva con le reti ...

I RISULTATI DEL WEEK-END

I risultati del week-endQueste le squadre messinesi che scenderanno in campo nel weekend per disputare impegni ufficiali: LEGA PRO – Sabato...

ACR: UN DESERTO DA COLMARE. REGOLE, CHIAREZZA E RISPETTO DEI RUOLI

Acr: un deserto da colmare. Regole, chiarezza e rispetto dei ruoliMessina...perché proprio Messina? Franco Proto è diretto quando risponde: “E' un fatto di cuore e...

FOGGIA SHOW, MATERA AL TAPPETO. LECCE OK A REGGIO. FLOP CATANIA

Foggia show, Matera al tappeto. Lecce ok a Reggio. Flop CataniaIl Foggia strapazza il Matera e ottiene i tre punti nel match più importante di giornata. Allo Zaccheria è un...

CATANIA, POZZEBON: “RICONOSCENTE AL MESSINA. SE FACCIO GOL…”

Catania, Pozzebon: “Riconoscente al Messina. Se faccio gol…”All’85’ di Catania-Taranto una super parata d’istinto di Maurantonio ha negato il gol del successo a Demiro...
 
Lecce 55
 
Foggia 53
 
Matera 49
 
Juve Stabia 48
 
Virtus Francavilla 45
 
Cosenza 38
 
Unicusano Fondi 38*
 
Fidelis Andria 37
 
Catania 36*
 
Casertana 36*
 
Siracusa 35
 
Paganese 30
 
Monopoli 29
 
Messina 27
 
Taranto 25
 
Catanzaro 24
 
Akragas 24
 
Reggina 23
 
Vibonese 19
 
Melfi 17*
Penalizzazioni
 
Casertana -2
 
Catania -7
 
Melfi -1
 
Unicusano Fondi -1

   Messina Nel Pallone Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI