Calcio a 5, C2: il Villafranca vince ma la Nuova Rinascita non demerita

Dopo la vittoria a Montalbano un'altra buona prova per la squadra di Patti, che nel primo tempo viene fermata dalla sfortuna e da un super Porcino: 2-5 il finale
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 271 volte
Fonte: Futsal Villafranca
Nuova Rinascita C5
Nuova Rinascita C5

La Nuova Rinascita paga dazio contro il Futsal Villafranca, pur disputando un'ottima partita: partita che inizia un pizzico sottotono per gli ospiti, che forse erroneamente sottovalutano troppo l'avversario. Eppure Abate, alla sua prima realizzazione stagionale, porta i suoi in vantaggio, prima del raddoppio che arriva poco dopo con Galli (anche per lui primo sigillo) su punizione. Il primo tempo si chiude sullo 0-3 con il solito Piccolo che finisce nel tabellino. Vista così sembra essere stato un monologo del Villafranca, ma i padroni di casa non sono stati a guardare, anzi hanno pagato oltremodo la sfortuna colpendo due legni, mentre in altre occasioni sono stati bloccati da Porcino che ha respinto diversi tiri. 

Il secondo tempo si apre con la seconda marcatura di Abate, ma la Nuova Rinascita ha un sussulto e riesce ad andare in gol 2 volte con Spartà e Pancaldo. Dopo svariati tentativi, il Villafranca riesce con Puglisi a portarsi sul 5 - 2, risultato con cui si chiude l'incontro.