VERSIONE MOBILE
 
 Lunedì 20 Febbraio 2017
ALTRI SPORT

Calcio a 5, C2: la Zaccagnini parte forte ma vince il Futsal Villafranca

Dallo 0-3 al 7-3 finale per gli uomini di mister Piscardi: una punizione severa per i barcellonesi
28.11.2016 17:37 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 164 volte
Calcio a 5, C2: la Zaccagnini parte forte ma vince il Futsal Villafranca

Partita dai due volti quella tra Futsal Villafranca e Libertas Zaccagnini, vinta alla fine dai padroni di casa. Gli ospiti però partono molto meglio e già al dodicesimo minuto sono avanti di tre gol con le marcature di Pino, Rao e Puglisi che sfruttano gli errori della difesa avversaria. Sullo 0-3 la Libertas contesta l'arbitro per un rigore concesso ai locali. I tre schiaffoni riescono a risvegliare il Villafranca che inizia ad attaccare la porta della compagine di mister Molino e passa con Puglisi e poco dopo con Galli che insacca dopo un batti e ribatti davanti alla porta avversaria. Il primo tempo si conclude 2 - 3, con un tiro libero infavore dei padroni di casa, parato dall'estremo difensore della Zaccagnini. 

Nella ripresa la svolta. Mister Piscardi carica di fiducia i suoi ragazzi che iniziano il secondo tempo con un piglio diverso e, prima trovano il pareggio con Spadaro e poi passano in vantaggio con l'immancabile Piccolo. La Zaccagnini cala anche per il numero esiguo di sostituzioni a disposizione (otto giocatori in distinta). Segnano la propria doppietta personale prima Puglisi e poi Galli, le marcature si concludono con una sfortunatissima autorete per i biancorossi. Una punizione forse troppo severa vista la prestazione dei bercellonesi.

Adesso per il Villafranca testa alla super sfida di sabato prossimo contro la Siac del presidente Ravidà e di mister Cento. La Libertas dalla prossima potrà arrivare a schierare almeno dieci giocatori, cosa mai accaduta quest'anno e soprattutto ritorneranno Barbaro e Kumanaku ad arricchire il tasso tecnico della “Zacca”.


Altre notizie - Altri Sport
Altre notizie
 

GIRONE I: POKER DELLA SICULA LEONZIO, IL GELA AGGANCIA IL RENDE

Girone I: poker della Sicula Leonzio, il Gela aggancia il RendeAltra prova di forza della Sicula Leonzio che continua a collezionare successi e, con il 4-1 rifilato alla Sarnese, si conferma in vetta con 52 punti, +2 sulla Cavese e quattro lunghezze sull’Igea Virtus. I bianconeri conquistano la nona vittoria consecutiva con le reti ...

I RISULTATI DEL WEEK-END

I risultati del week-endQueste le squadre messinesi che scenderanno in campo nel weekend per disputare impegni ufficiali: LEGA PRO – Sabato...

ACR: UN DESERTO DA COLMARE. REGOLE, CHIAREZZA E RISPETTO DEI RUOLI

Acr: un deserto da colmare. Regole, chiarezza e rispetto dei ruoliMessina...perché proprio Messina? Franco Proto è diretto quando risponde: “E' un fatto di cuore e...

FOGGIA SHOW, MATERA AL TAPPETO. LECCE OK A REGGIO. FLOP CATANIA

Foggia show, Matera al tappeto. Lecce ok a Reggio. Flop CataniaIl Foggia strapazza il Matera e ottiene i tre punti nel match più importante di giornata. Allo Zaccheria è un...

CATANIA, POZZEBON: “RICONOSCENTE AL MESSINA. SE FACCIO GOL…”

Catania, Pozzebon: “Riconoscente al Messina. Se faccio gol…”All’85’ di Catania-Taranto una super parata d’istinto di Maurantonio ha negato il gol del successo a Demiro...
 
Lecce 55
 
Foggia 53
 
Matera 49
 
Juve Stabia 48
 
Virtus Francavilla 45
 
Cosenza 38
 
Unicusano Fondi 38*
 
Fidelis Andria 37
 
Catania 36*
 
Casertana 36*
 
Siracusa 35
 
Paganese 30
 
Monopoli 29
 
Messina 27
 
Taranto 25
 
Catanzaro 24
 
Akragas 24
 
Reggina 23
 
Vibonese 19
 
Melfi 17*
Penalizzazioni
 
Casertana -2
 
Catania -7
 
Melfi -1
 
Unicusano Fondi -1

   Messina Nel Pallone Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI