Calcio a 5, C2: Meriven è primato solitario. Frena l'Oliveri, Siac e Mortellito ok

La testa della classifica ha un padrone solo, complice il pari fra Città di Oliveri e Villafranca. Reggono il passo Siac e Mortellito. In coda fa festa la Nuova Rinascita
 di Giovanni Sofia  articolo letto 493 volte
A.S.C.D. Nuova Rinascita Patti
A.S.C.D. Nuova Rinascita Patti

Era nell’aria che la settima giornata del girone C di serie C2, potesse portare con sé degli stravolgimenti nella graduatoria ed effettivamente non ha tradito le attese.

Nel match più atteso, quello fra Futsal Villafranca e Città di Oliveri, il pari finale arriva al termine di una gara combattuta e tirata. Gli ospiti trovatisi per tre volte in vantaggio, grazie alla doppietta di Nino Giuffrida ed alla marcatura di Fabio Interdonato, in altrettante circostanze si sono fatti riprendere dai padroni di casa, bravi a ribattere colpo su colpo con Spadaro ed il doppio sigillo di Piccolo. Spettatore interessato all’incontro, quel Meriven, adesso, capolista in solitaria. Il calendario, offriva, infatti, un impegno sulla carta più agevole e gli uomini allenati da Fede non si sono fatti sfuggire l’occasione. Finirà 11-3 e, poco nulla potrà opporre la Libertas Zaccagnini di fronte al poker di Accetta, alle triplette di Gitto e Gambino ed alla marcatura di La Valle.

In seconda posizione, già detto del Città di Oliveri, trova posto la Siac, capace di imporsi per 4-1 nel del derby cittadino contro il Pompei. Longone sblocca la gara, Giordano provvisoriamente la riequilibra, poi sono i gol di Cento, Boccaccio e D’emilio a chiudere la contesa ed a mandare un segnale importante alle altre dirette concorrenti. Tra queste, spicca il Mortellito, che ne fa 6 alla P.G.S Luce e prosegue nella sua opera di consolidamento fra le “grandi” di questo avvincente torneo. Mitragliotta, 4 reti, Costantino e Rotella riempiono il tabellino e fanno gioire mister Carnazza: "Cercavo continuità ed i ragazzi hanno risposto alla grande. Sapevamo che la partita sarebbe stata difficile in quanto dinnanzi avevamo un avversario tosto, ma l'abbiamo preparata bene. La punizione con cui abbiamo sbloccato il risultato è frutto di uno schema provato e riprovato in allenamento. Nel secondo tempo loro hanno tentato la carta del portiere di movimento, ma siamo stati intelligenti nel difendere e cinici nel concretizzare le occasioni. Sono molto contento perché non abbiamo sbagliato niente e alla fine è arrivata una vittoria meritata e foriera di fiducia".

Nella pancia della classifica l’Akron Savoca batte 6-4 Nike Club Giardini, mentre in coda può far festa la Nuova Rinascita Patti capace, a Montalbano, di imporsi 4-3. I collegamenti precari fra le Eolie e Messina, infine, hanno impedito che la sfida fra Salina e Real Merì avesse luogo.

 

RISULTATI

Montalbano – Nuova Rinascita 3-4

Akron Savoca – Nike Club 6-4

Salina – Real Meri n.d.

Virtus Villafranca – Città di Oliveri 3-3

Meriven C5 – Libertas Zaccagnini 11-3

Mortellito – PGS Luce 6-1

Pompei – Siac 1-4

CLASSIFICA: Meriven C5 19, Città di Oliveri, Siac 17, Mortellito 15, Futsal Villafranca 14, PGS Luce 12, Nikeclub Giardini 10, Salina*, Akron Savoca 7, Pompei, Libertas Zaccagnini, Nuova Rinascita 6, Montalbano 3, Real Merì* 0

  *Una partita in meno