Calcio a5, C1: Peloritana corsara, bene la Pgs. Oliveri recrimina

Nella stracittadina la formazione di Erminio Fazio piega il Mortellito. Pareggia il Meriven
13.02.2018 13:23 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 354 volte
Calcio a5, C1: Peloritana corsara, bene la Pgs. Oliveri recrimina

Vince il derby la Pgs Luce ed agguanta la zona play off. Al Mortellito non basta Spadaro e gli uomini di Erminio Fazio, grazie a Branca e Fiumara, possono prendersi l’intera posta e la quinta piazza.  
Successo fondamentale in chiave salvezza per la Peloritana. Lo scontro diretto con il Villasmundo termina 3-1, merito di Morabito, Parisi e Colavita. Solo parziale la risposta di Naso per i locali.
Pari del Meriven al cospetto della Madonnina. Gitto e Quartarone da un latto, il bis di Campisi dall’altro, valgono un’equa divisione dei punti.
L’ Oliveri recrimina per il 3-3 subito in pieno recupero a causa di un tiro libero trasformato da Milio. Prima di lui Coppolino (2) e l’autogol di Musumeci avevano portato in vantaggio la compagine di mister Spinella, mentre Capuano e Cardaci avevano tenuto vive le speranze dello Sporting Catania.

Risultati
Futsal Mascalucia-Arcobaleno Ispica 2-5
Inter Club Villasmundo-Peloritana 1-3
Kamarina-La Garitta Acireale 7-0
La Madonnina-Meriven 2-2
Leontinoi-Augusta 5-4
Città di Oliveri-Sporting Catania 3-3
Pgs Luce-Mortellito 2-1

Classifica: Arcobaleno Ispica pt49, Leontinoi pt38, Futsal Mascalucia pt33, Sporting Catania pt29, Pgs Luce pt26, Meriven, La Garitta Acireale pt24, Città di Oliveri, La Madonnina 21, Mortellito, Augusta, Kamarina pt20; Sport Club Peloritana pt12, Inter Club Villasmundo pt9