Calcio a5, C1: Siac ripresa dalla Madonnina al PalaNebiolo è 1-1

La compagine del presidente Ravidà va in vantaggio con D'Urso, poi Campisi fissa il finale
06.03.2019 12:06 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 97 volte
Fonte: Siac
Siac-La Madonnina
Siac-La Madonnina

Quinto pareggio stagionale per la Siac, secondo contro La Madonnina. Dopo il 2-2 dell’andata, le squadre hanno impattato (1-1), infatti, pure sul parquet del “PalaNebiolo” nell’ottava giornata di ritorno del campionato regionale di serie C1 di calcio a 5. 

Il peloritani cari al presidente Marco Ravidà sbloccano il punteggio al 7’ con una conclusione da lontano di Salvatore D’Urso. Prima dell’intervallo, Giuseppe Bruno si fa intercettare un tiro libero, mentre, sull’altro fronte, Antonio Colavita evita il pareggio con un salvataggio nei pressi della linea. Nella ripresa, palo esterno colpito da D’Urso, che poi si vede deviata da un difensore la punizione del possibile 2-0. In questa fase, padroni di casa troppo imprecisi nelle finalizzazioni. Nel palpitante finale, i mai domi ospiti riequilibrano la situazione con Campisi, bravo nell’insaccare la sfera su una respinta del “legno”. In classifica, Siac sempre quarta con 38 punti all’attivo, a tre lunghezze di distanza dalla piazza d’onore, occupata da Città di Leonforte e Catania C5.  

GIOVANILE: Rigenerante successo dell’Under 19 nel 24esimo turno del torneo nazionale di categoria. I messinesi hanno superato in casa i coetanei palermitani della Mabbonath per 3-1 grazie ai gol di Colavita, Corrieri e Di Rosa. Siac sesta in graduatoria. 

RISULTATI SERIE C1: Città di Leonforte-Catania C5 7-1; Inter Club Villasmundo-Mortellito 1-4; Kamarina-Città di Sortino 4-1; Acireale C5-Gear Sport 1-1; Meriven C5-Futsal Gela 7-3; Siac-La Madonnina 1-1; Augusta C5-Pgs Luce 4-1. 

CLASSIFICA: Gear Sport 46; Città di Leonforte e Catania C5 41; Siac 38; Meriven C5 37; La Madonnina 35; Acireale C5 30; Augusta C5 28; Mortellito e Kamarina 25; Inter Club Villasmundo 24; Pgs Luce 19; Città di Sortino 18; Futsal Gela 7.