Calcio da tavolo: il Messina Table Soccer affronta il girone di andata di serie C

Impegnativo week-end per i sei atleti peloritani che a San Benedetto del Tronto iniziano la loro avventura contro avversari esperti ma con l'obiettivo di conquistare il salto di categoria
15.11.2019 11:07 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Calcio da tavolo: il Messina Table Soccer affronta il girone di andata di serie C

È tutto pronto in casa Messina Table Soccer per affrontare l'andata del girone A di Serie C, previsto nel fine settimana alla sede federale di San Benedetto del Tronto. Quest’anno c’è una novità: i due gironi di C saranno composti da 12 squadre e non più da 10. Nulla di nuovo riguardo le promozioni in B che restano 3: le prime dei due gironi più la terza che verrà fuori dai play-off. Per quel che riguarda le retrocessioni in D le cose cambiano: le ultime due dei gironi andranno direttamente in quarta serie, le decime classificate spareggeranno invece contro le terze classificate dei due gironi finali di Serie D, seguendo il modello calcistico della “Bundesliga”; ovviamente tutto dopo il girone di ritorno di aprile 2020.

La squadra giallorossa, che quest’anno ha come obiettivo il salto di categoria, dopo l’ottimo quinto posto della scorsa stagione, in cui si sono messi in luce i tanti giovani atleti messinesi, sarà composta da 6 giocatori: il capitano Armando Giuffrè (classe 1998), il direttore tecnico Cesare Natoli con i figli Alessandro (2000) e Riccardo (2004), ai quali si aggiungono Salvo Riggio e il neo-acquisto Daniele Calcagno.

Sabato 16, al primo turno al PalaSpeca di San Benedetto, il Messina affronta subito una squadra molto tecnica come i Tigers Lab di Bologna, mentre alla seconda giornata match contro Fiorenza, squadra filiale di Firenze. Al terzo turno gli esperti giocatori del Papata Group Ponticino, mentre alla quarta giornata affronterà Aosta. Nella quinta giornata sfida contro un’altra squadra formata da giocatori esperti, il Subbuteo Gol Ferrara, mentre nell’ultimo turno del sabato ostica partita contro Foggia.
Domenica si comincia con il match contro i Subbuteisti Modena, di seguito gara contro Fiamme Roma e il derby del sud contro i calabresi del Paola. Ultime due gare del weekend saranno contro Trento alla decima e Torino 2009 all’undicesima. E’ un girone formato per lo più da squadre che conoscono molto bene la categoria, ma gli atleti peloritani non hanno nulla da temere, avendo assimilato ormai un’ottima tecnica di gioco e una buona esperienza nell’affrontare questo tipo di gare negli anni precedenti, in Serie B prima e in C poi.
I risultati dei campionati a squadre di calcio da tavolo di serie A, B e C, che si giocano in contemporanea, si potranno seguire sul sito www.italiasubbuteo.it nella sezione Eventi Federali.