Doppio successo per le formazioni del Team Volley

Le ragazze hanno la meglio per 3-0 sul Cus UniMe, mentre i ragazzi si impongono 3-1 sul Gupe Volley Trecastagni
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 72 volte
Fonte: Ufficio stampa Team Volley
Doppio successo per le formazioni del Team Volley

Bisognava vincere per continuare la marcia e legittimare un primato meritato per quanto dimostrato sul campo. Il Team Volley, ospite del Cus, non si è fatto pregare e con la solita importante, prestazione ha avuto ragione delle volenterose rivali.
Non è stata una passeggiata, tuttavia. Nel primo set, le padrone di casa vendono cara la pelle e per attendere l'allungo decisivo si dovrà aspettare il 13-14. A partire da quel momento i capovolgimenti di fronte cesseranno e le ospiti acquisiranno il margine necessario a condurre in porto il parziale. Alla ripresa del gioco la musica è totalmente diversa l'avvio del Team Volley è rabbioso, lo spazio di replica praticamente nullo. Il lungo turno al servizio della Siracusano terminerà solo quando il tabellone segnerà un eloquente 4-19 e, a quel punto è facile intuire come il tentativo di rimonta delle universitarie renderà soltanto meno netto il divario. L' ultima ripresa, inizia esattamente come la precedente, a differenza di quella però il distacco apparentemente incolmabile, ad un certo punto della gara progressivamente si assottiglia: le padrone di casa torneranno sotto fino a raggiungere il -4. Il recupero è, comunque, sensazione effimera, spazzata via da un Team Volley, capace nella fase finale di alzare notevolmente il ritmo.
Un successo importante dunque, ma per salutare l'anno nel migliore dei modi bisognerà attendere giorno 21, quando le ragazze di mister Ferrara, scenderanno in campo per la Coppa Sicilia: "Sapevo non sarebbe stato semplice - commenterà proprio il mister dopo la gara - loro possono contare su un collettivo che non molla mai, in più con gli spazi così grandi non è facile mantenere la giusta percezione delle dimensioni. Abbiamo superato questi ostacoli con l'organizzazione e la forza del gruppo, a dimostrazione che queste sono le componenti fondamentali per vincere. Diverse volte abbiamo tentato la fuga, e la nostra caparbietà e stata premiata dagli allunghi decisivi."

Cus UniMe - Team Volley Messina 0-3 (20-25/12-25/16-25)
Cus UniMe: Maisano, D'Arrigo, Raccuia, Giuffrida, Venuto (K) Chiofalo, Arena, Alibrandi, Sgambati, Migale, Gambadari, Currò (L1) Giglio (L2). All. Leandri
Team Volley Messina: De Domenico, Recupero, Tsankova, Bitto, Ingrosso (K) Saporito, Miranda, Siracusano, Ragonese, Letizia (L1) Natoli (L2). All. Ferrara

Ritorno al successo per i ragazzi che, dopo tre sconfitte consecutive, hanno superato un combattivo Gupe. Dopo una prima fase di studio, in cui la giovanissima formazione ospite ha dimostrato da subito di avere tanti elementi interessanti, i ragazzi di mister Trimarchi, in tribuna per squalifica con il direttore tecnico Bombara in panchina, riescono a far valere la maggiore esperienza e a prendere il largo riuscendo a portare il set sul binario giusto (25-14). Spazio anche ai giovani Briguglio e D'Arrigo. La partenza lanciata dei padroni di casa, nel secondo parziale, con un secco 6-0 lascia pensare che il set possa essere controllato agevolmente. Purtroppo non è così. Un calo di tensione eccessivo e un ritorno ai soliti errori, vero neo della formazione giallorossa, permettono agli ospiti di prendere coraggio e consapevolezza dei propri mezzi. La partita cambia volto e sono i giovanissimi della Gupe a prendere vantaggio e tenere in mano il gioco. Nel finale un ritorno di Messina rende meno evidente il distacco (22-25). Nel terzo set la gara è più equilibrata. Dalla panchina c'è spazio anche per La Foresta. Messina sembra timorosa e i ragazzi ospiti cominciano a crederci. A fare la differenza è sicuramente l'esperienza dei giallorossi che riescono a mettere la testa avanti e portarsi sul 2-1 (25-20). Nel quarto e ultimo set Messina riesce a controllare e gestire meglio la gara tenendo sempre a distanza gli avversari e scavando un vantaggio rassicurante (25-15). Nel finale spazio anche al giovane Previti che chiude la partita con un suo attacco.
“Era una partita che ci poteva dare la possibilità di uscire da questo mese che ci ha visto protagonisti in negativo con tre sconfitte di fila – ha detto a fine gara coach Francesco Trimarchi - . Il gioco e l’attenzione non sono stati costanti, ma in un periodo così non ci potevamo aspettare di più. Chiudere, comunque, con una vittoria ci permette di tornare a lavorare durante la pausa natalizia con il giusto entusiasmo per tornare a giocarci le nostre chance nel girone di ritorno. Con la Gupe contava il risultato e ci prendiamo per buoni i tre punti”.

Team Volley Messina-Gupe Volley Trecastagni 3-1 (25-14/22-25/25-25/25-15)
Team Volley Messina: Mastronardo M. Cavallaro, Di Blasi, D'Andrea M. D'Arrigo, Previti, Scafidi, D'Andrea F. Mastronardo G. Degli Esposti (K) Briguglio, Ruggeri (L1) La Foresta (L2). All. Trimarchi.
Gupe Volley Trecastagni: Scarpello, Coppola F. (K) Salemi, Coppola T. Blandini, Scalisi, Fragapane, Gulisano, D'Amico, Maugeri, Romano, Cannavò (L1) Gulisano (L2). All. Gulisano.