Messina-Roccella: una vittoria ed un pareggio nei due precedenti

I giallorossi, nella stagione 2017/18, s'imposero per 2-1, grazie alle marcature di Yeboah e Rosafio
17.10.2019 17:44 di Marco Boncoddo Twitter:    Vedi letture
Messina-Roccella: una vittoria ed un pareggio nei due precedenti

L’inaspettato capitombolo di Cittanova, giunto dopo il pareggio a reti bianche con il Marsala, sembra aver dissolto “l’effetto-Rando”, che si era palesato con due vittorie consecutive contro Castrovillari e Marina di Ragusa. La sconfitta calabrese, nonostante sia giunta in virtù di un gol irregolare, ha comunque fatto perdere altro terreno alla formazione biancoscudata, adesso “incastrata” nella pancia della classifica. Fondamentale, pertanto, riprendere immediatamente la corsa, alla ricerca di un piazzamento importante a fine campionato.

Domenica prossima, alla stadio Franco Scoglio, si presenterà il Roccella, fresco della prestigiosa vittoria casalinga contro l’Acireale. La formazione della provincia di Reggio Calabria, al terzo campionato consecutivo di quarta serie, ha conquistato solamente cinque punti in questo inizio di stagione, che comunque le permettono di precedere in classifica Marina di Ragusa e Palmese. Sulla carta, naturalmente, la sfida si presenta come abbordabile ma, con il Messina di questi anni, appare impensabile effettuare un pronostico senza timore di essere smentiti.

Gli scontri tra giallorossi e calabresi, in virtù della comprensibile diversità di “blasone”, sono pochi e recenti. La prima sfida, difatti, è stata disputata il 18 febbraio 2018, quando la guida tecnica del Messina era affidata a Giacomo Modica. In quell'occasione, sono stati i giallorossi a portare a casa, in extremis, la vittoria. Dopo la rete iniziale di Yeboah, infatti, i calabresi erano pervenuti al pareggio con Plescia, ad inizio ripresa, prima di subire la definitiva rete della sconfitta all’89’, grazie ad un’azione personale di Rosafio.

Il 12 dicembre scorso, invece, gli arancioamaranto sono riusciti ad imporre il pari ai padroni di casa, bloccando la partita sul risultato di 0-0.