Licata e Marina di Ragusa puntano sui messinesi D'Amico e Codagnone

La matricola agrigentina ha annunciato l'attaccante juniores ex Camaro, mentre quella ragusana ha tesserato l'ex Città di Messina
10.07.2019 18:28 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Daniele D'Amico
Daniele D'Amico

Lasciano la città due giovani calciatori messinesi che, nelle ultime stagioni, hanno disputato importanti campionati con le formazioni peloritane. 

Il primo è Daniele D'Amico che ha raggiunto l'accordo con il Licata, neo promossa in serie D. Il giovane attaccante classe 2000, che era stato accostanto all'Acr Messina, giocherà comunque in serie D e nella squadra agrigentina troverà un altro messinese, il bomber Antonio Cannavò che, lo scorso anno, ha trascinato i gialloblù alla promozione, e il centrocampista Roberto Assenzio, già suo ex compagno. D'Amico sale così di categoria dopo l'ottima stagione con il Camaro nel girone B di Eccellenza: con i neroverdi  ha messo a segno ben 8 reti, si è laureato campione regionale under 19 trascinando la propria squadra alla semifinale nazionale di categoria realizzando 30 gol.

Un'altra matricola della quarta serie pesca in riva allo Stretto: il Marina di Ragusa, infatti, ha ufficializzato l'arrivo di Alessandro Codagnone, classe 1997.
Attaccante proveniente dal Città di Messina, squadra con la quale ha vinto due campionati, Promozione ed Eccellenza, e ottenuto la salvezza in Serie D.
"Sono rimasto molto colpito dalla serietà e determinazione della società rossoblu. Sono pronto a dare tutto per questa maglia - ha dichiarato Codagnone - e non voglio deludere le aspettative".