Camaro, Paludetti: "Vittoria meritata che ci rilancia in classifica"

L'attaccante firma con una doppietta il ritorno al successo della sua squadra: il 3-0 contro il Giarre è la prima vittoria del girone di ritorno. E per il bomber sono 10 reti: "Era il mio obiettivo"
26.02.2019 11:24 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Camaro, Paludetti: "Vittoria meritata che ci rilancia in classifica"

Una doppietta di Paludetti e la rete del giovane De Luca regalano la prima vittoria del girone di ritorno al Camaro, che supera 3-0 il Giarre e resta così in corsa per un posto nei play-off. I neroverdi si tolgono un peso con una bella prestazione e anche grazie ai due gol dell’attaccante, che ha festeggiato nel modo migliore i 27 anni compiuti il giorno prima (sabato) dell’importante match: “Mi sono fatto un bel regalo, ma me l’hanno fatto i miei compagni con due splendidi assist di Fabio Campo e di Paolo Genovese. Soprattutto era importante ritrovare i tre punti che ci mancavano da tanto tempo. In settimana abbiamo cercato di stare più uniti possibili, in campo si è visto, abbiamo remato tutti dalla stessa parte e la vittoria è stata meritata”.

Il Camaro si è confermato così al quinto posto con 35 punti, mentre la doppietta ha portato Marco Paludetti a quota 10 reti nella classifica marcatori: “Ho sempre lavorato per la squadra, i gol per me sono importanti perché da attaccante il mio compito è segnare ma tutti partecipiamo alle azioni e sappiamo di essere tutti utili alla causa finale. Ovviamente – ha continuato l’attaccante neroverde - mi fa piacere se vinciamo e segno, ma può segnare chiunque perché sono più importanti la squadra e la vittoria. Sono contento di aver raggiunto la doppia cifra che era il mio obiettivo personale”, ha spiegato Paludetti, che ha poi una dedica particolare: “Alla mia famiglia. Lo dico per la prima volta, ma mi ha sempre messo nelle condizioni di potermi divertire in questo sport e costruirmi una vita. Mi ha sempre dato la serenità e tranquillità di seguire questa mia passione”.

Il ritorno al successo ha rimesso in carreggiata il Camaro, ma ora qual è l’obiettivo? “La partita di domani con il Paternò – ha chiarito subito Paludetti -. Al giro di boa eravamo in testa e ora, anche senza vittorie da sette turni, siamo rimasti nel gruppone play-off, quindi questo successo ci rilancia ma non dobbiamo pensare troppo alla classifica. Domani abbiamo una partita fondamentale da affrontare con la stessa mentalità e concentrazione”.