Città di S.Agata, Cicirello: "Il primo posto è tutt’altro che impossibile"

Il capitano biancoazzurro crede nell'impresa di poter raggiungere il Paternò, oggi bloccato sul pari dall'Enna. Per la squadra di mister Ferrara facile successo sull'Atletico Catania
19.01.2020 20:34 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Gino Pappalardo - A.C.D. Città di Sant’Agata
Città di S.Agata, Cicirello: "Il primo posto è tutt’altro che impossibile"

Se il punteggio è stato così largo per il Città di S.Agata (7-0 in 22 minuti) i meriti vanno equamente divisi tra Cicirello, Tiscione, Iraci (autori di una doppietta a testa) e Concialdi, che ha siglato la rete del provvisorio 4-0. "Contro l’Atletico Catania - ha dichiarato capitan Giorgio Cicirello - è stata una semplice sgambatura, ma questo lo sapevamo già. Sul terreno di gioco abbiamo rispettato gli avversari, anche se in distinta annoveravano solo sette giocatori".
Il clamoroso 1-1 interno della capolista Paternò contro l’Enna, terz’ultimo in graduatoria, può rimettere i biancoazzurri in corsa per la leadership del girone B: "Non ho alcun dubbio e credo che, da qui all’epilogo del campionato, assisteremo a un duello senza esclusione di colpi. Il nostro obiettivo? Dovremo mettere in carniere più vittorie possibili. Mancano undici giornate e, ora come ora, è tutto nelle mani del Paternò. Se continueremo ad essere costanti nel rendimento, soprattutto in trasferta, e manterremo sempre alta la concentrazione, senza l’assillo di dover pensare ai nostri diretti rivali, l’impresa è tutt’altro che impossibile".