Città di S.Agata, colpo a centrocampo: arriva l'argentino Pablo Piyuka

Il classe 1988 vanta numerose presenze in serie D con Acireale e Troina: "C'era stato qualche contatto a giugno, ora è andata in maniera positiva", ha raccontato lo stesso giocatore
14.12.2018 15:09 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 314 volte
La firma di Piyuka
La firma di Piyuka

Altro che smantellare. Dopo essersi assicurata le prestazioni del centrocampista Natale Gatto e dell’attaccante Davide Carioto, lavorando sotto traccia e sbaragliando la concorrenza, la società del Città di S.Agata mette a segno un colpo sensazionale. E’ arrivata, infatti, anche la firma del forte centrocampista argentino Pablo Piyuka. Calciatore che va ad accrescere numericamente e soprattutto qualitativamente la rosa a disposizione di mister Venuto.
E’un prototipo di centrocampista moderno, bravo in interdizione ed altrettanto a far ripartire l’azione; inoltre è abile sulle palle inattive e negli inserimenti. Piyuka porta con sè in dote anche un bagaglio di esperienza non indifferente, costruita tra il Sud America e l’Europa. Nasce a Buenos Aires il 19 febbraio del 1988 e dopo aver fatto la trafila giovanile nel Velez, nel 2009 milita con la casacca dell’Almagro nella serie B argentina. La stagione successiva si sposta in Colombia dove disputa con il Centro Italo un altro torneo di Serie B. L’anno dopo gioca ancora in Serie B, questa volta però in Uruguay con il Plaza Colonia. Nel suo curriculum c’è anche una stagione nella Lega Pro polacca, con la maglia del Club Otwok. Quando arriva in Italia, la sua prima squadra è il Verbano che disputa il campionato di Serie D. Il resto è storia recente e parla di Acireale e Troina, compagine con la quale ha militato fino a domenica scorsa collezionando nell’attuale stagione 12 presenze e un gol.

Questa mattina Piyuka è arrivato a Sant’Agata per apporre la firma sul cartellino. Queste le sue prime impressioni: “Arrivo in una società importante e sono felice di essere qua. Evidentemente il Sant’Agata era nel mio destino. C’era stato già qualche contatto a giugno, ma poi non se ne fece nulla, questa volta invece è andata in maniera positiva. Quando mi hanno illustrato il progetto non ho avuto esitazioni ad accettare, anche perché la mia innata voglia di vincere si sposa alla perfezione con i loro obiettivi che adesso sono diventati comuni. Arrivo in una piazza calda, dove c’è grande passione per questa squadra e me ne sono accorto lo scorso anno a Troina in occasione della finale di Coppa Italia. Questa sfida mi affascina e prometto a società e tifosi il massimo impegno per ripagare la loro fiducia”.
Piyuka già da oggi pomeriggio sarà a disposizione del tecnico Antonio Venuto e conoscerà i suoi nuovi compagni. Intanto questa mattina dopo la firma insieme al presidente Bernardo Paratore e al vice Vincenzo Fazio, ha conosciuto il "B.Fresina", dove il Sant’Agata dovrebbe giocare dopo la sosta natalizia.