Città di S.Agata, colpo grosso: Assenzio in arrivo. Uscite eccellenti

Il centrocampista proveniente dal Licata si aggiunge a Tiscione e D'Angelo. In porta vicino l'ingaggio di Ferrara; in uscita anche Russo e Giardina
05.12.2019 15:13 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Roberto Assenzio
Roberto Assenzio

Metabolizzato il ko nel big-match contro il Paternò, il Città di S.Agata si sta concentrando sul mercato e dopo i nomi già noti dell’attaccante Filippo Tiscione e del difensore Angelo D’Angelo, sarebbe pronto un altro colpo di categoria superiore per ridare slancio a una squadra che, al momento, deve recuperare sei lunghezze dal primo posto.

Il traguardo di inizio stagione è ancora alla portata e il club biancoazzurro punta molto sulla sessione invernale per riassestare l’organico. E così il nome nuovo per il centrocampo è quello di Roberto Assenzio, per il quale la trattativa sembra già avviata e mancherebbe solo l’ufficialità. Il messinese classe 1987 lascerebbe così il Licata in Serie D per tornare in Eccellenza dopo le ultime stagioni vissute con il Camaro, mentre in precedenza ha giocato anche con Città di Messina e in quarta serie con Akragas, Noto e Sicula Leonzio. Un colpo grosso che, come gli altri, sarebbe già in dirittura d’arrivo, ma anche altri elementi sarebbero pronti a rinforzare la rosa di mister Pasquale Ferrara. In particolare il Città di S.Agata, che ha anche ingaggiato il centrocampista Fabio Presti, svincolato dalla Ssd Milazzo, è alla ricerca di un portiere e in arrivo ci sarebbe Riccardo Ferrara, classe 1995, ex Acireale e Trapani, che prenderebbe il posto di Mannino.

In uscita, però, anche altri elementi: già ufficiali i trasferimenti di Paolo Genovese al Milazzo, Francesco Crifò all’Igea 1946, che potrebbe prelevare anche il giovane attaccante Mario Cambria, così come sarebbe pronto a lasciare il difensore classe 2001 Lorenzo Occhiuto per passare all’Acquedolci in Promozione. Gli addii eccellenti, invece, saranno quelli del difensore Mariano Russo, che ha concluso in anticipo la sua avventura in biancoazzurro: il fedelissimo di mister Ferrara, dopo i primi cinque mesi con prestazioni al di sotto delle attese, ha interrotto il rapporto di comune accordo con la società ed è svincolato. Oltre a Russo, in uscita anche il difensore Gioacchino Giardina, colpo di lusso del mercato estivo e che sembra diretto verso il Mazara