Città di Scordia, due turni a Ghartey. Inibito Mortelliti, ds del Milazzo

L'attaccante salterà le gare contro Marina di Ragusa e Palazzolo. Il ds mamertino, invece, starà fermo fino al 31 ottobre per “proteste nei confronti dell’arbitro” a margine della gara di Biancavilla
11.10.2018 07:59 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 669 volte
L'espulsione di Ghartey
L'espulsione di Ghartey

Temeva un lungo stop Prezioso Ghartey dopo l’espulsione rimediata a Rosolini, ma il neo attaccante del Città di Scordia se la cava con appena due turni di squalifica, che gli faranno saltare le sfide con Marina di Ragusa e Palazzolo. Stessa sanzione adottata per il compagno di squadra Sangare.

Inibito fino al prossimo 31 ottobre, invece, il direttore sportivo del Milazzo Raimondo Mortelliti, protagonista nel vivace finale del match di Biancavilla e fermato “per proteste nei confronti dell'arbitro; nonché per contegno irriguardoso nei confronti dello stesso, dopo l'allontanamento”.

Nel Girone A, infine, un turno di stop per Carmelo Semprevivo, allenatore del Cus Palermo.

Gli squalificati:
Due giornate: Ghartey e Sangare (Città di Scordia), Brancato (Città di Rosolini), Maiorana (Marina di Ragusa).
Una giornata: Valienti (Licata), Bonura (Mussomeli)