Di Napoli e Drago non resistono alla chiamata del Città di S.Agata

Il difensore Michele Di Napoli, classe 1978, torna a giocare e con lui anche un altro difensore, Daniele Drago, classe 1987, alla sua tredicesima stagione biancoazzurra
27.07.2019 10:02 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: A.C.D Città Di Sant'Agata
Di Napoli e Drago non resistono alla chiamata del Città di S.Agata

Due autentiche bandiere del calcio santagatese non si sono tirati indietro e hanno risposto presente alla chiamata della squadra della loro città. Michele Di Napoli, classe 1978, e Daniele Drago, classe 1987, tornano a vestire la casacca del Città di S.Agata, pronti a mettere a disposizione del gruppo tutta la loro esperienza e le loro qualità tecniche in difesa, e soprattutto ad aggiungere quel fattore umano spesso decisivo per il raggiungimento dei traguardi più importanti di una lunga stagione.

“Dopo aver coronato il sogno di calpestare il nuovo “Fresina” nell’ultima partita dello scorso campionato – dichiara Michele Di Napoli pensavo sinceramente di avere messo la parola fine alla mia più grande passione, il calcio. Dopo una breve conversazione con il direttore Meli e il mister Ferrara, però, non ho esitato a dare la mia disponibilità per l’inizio della nuova stagione calcistica. Ringrazio la società per la fiducia, consapevole che, per impegni lavorativi e per questioni anagrafiche, non potrò partecipare costantemente all’attività agonistica. Sono orgoglioso di poter ancora dare un piccolo contributo a questa nuova squadra. Sono sicuro che quest’anno, con il supporto di uno stadio pieno, potremo regalarci delle grandi soddisfazioni”.

“Mi rimetto di nuovo in gioco e riparto con la squadra della mia città – afferma Daniele Drago –. Sono entusiasta di questa nuova possibilità e di poter vivere quest’esperienza, cercherò di dare il massimo per la magia bianco azzurra che avrò il piacere e l’onore di indossare per il 13 anno nella mia carriera. Sono carico, felicissimo e determinato a vincere con il Sant’Agata”.