Eccellenza: risultati, classifica e marcatori dell'ultima giornata

Marina di Ragusa in Serie D, ai playoff il Milazzo in casa del Palazzolo. La Jonica pareggia ma sarà playout col San Pio, per il Terme in programma un "rematch" con il Città di Rosolini
07.04.2019 19:13 di Gregorio Parisi Twitter:    Vedi letture
Festa Marina di Ragusa
Festa Marina di Ragusa

Il Marina di Ragusa è in Serie D: dopo due mezzi passi falsi nelle ultime settimane, la squadra di mister Utro si riprende e all'Aldo Campo batte il Palazzolo con un 2-1 che vale la vittoria del girone B di Eccellenza e il salto in quarta serie. I piani iblei sono chiari sin dalle prime battute e al quarto d'ora il punteggio è già sul 2-0 grazie a Pellegrino e D'Agosta, nella ripresa i gialloverdi accorciano con il rigore di Grasso ma sono costretti ad accontentarsi della seconda piazza.

Saranno playoff per il Palazzolo, perché il Milazzo fa il suo dovere e batte il Santa Croce, arrivando a -9 dai siracusani e guadagnandosi quindi l'accesso al post season; al Salmeri va in scena un roboante 5-3 per la squadra di mister Romeo, che segna con Marino e le doppiette di Pino e Cambria, mentre per i ragusani gonfiano la rete mamertina Leone, Bassi e Ravalli. Era già sicuro del suo terzo posto il Biancavilla che batte 2-0 il Catania San Pio X con la doppietta nel finale di Ze Roberto e ospiterà il Paternò nell'altra semifinale playoff; i rossazzurri cadono 2-1 sul campo dell'Atletico Catania, che segna con Randis e Belluso prima del lampo ospite di Nunez.

L'interesse principale di giornata, esclusi i giochi per la promozione, riguardava però la zona bassa: si salva lo Scordia, che pareggia 1-1 in casa della Jonica (Gennaro risponde al vantaggio locale segnato da Cardia su rigore); la squadra di Mimmo Moschella disputerà il playout in casa del San Pio X, mentre l'altra gara sarà Terme Vigliatore-Città di Rosolini, praticamente un rematch a campi invertiti del 3-1 che ha chiuso il torneo. I siracusani chiudono con un netto successo firmato da Ricca, Amaya su rigore e Brancato; di Crinò il momentaneo pari messinese.

Termina con un pari esterno sul campo del già retrocesso Real Aci, invece, la stagione del Camaro: al Comunale di Acireale i neroverdi si presentano con un undici giovanissimo (titolari quattro 2002, un 2001 e un 2000) e vanno in vantaggio con il gol di Marco Paludetti, che chiude a 13 in campionato una grande stagione a livello personale; il pareggio locale arriva quasi subito con un cross di Castelli deviato in modo fortuito nella propria porta da Fabio Campo. Ha riposato il Giarre.

15^ giornata di ritorno
Atletico Catania-Paternò 2-1
Biancavilla-Catania San Pio X 2-0
Città di Rosolini-Terme Vigliatore 2-1
Jonica-Città di Scordia 1-1
Marina di Ragusa-Palazzolo 2-1
Real Aci-Camaro 1-1
Ssd Milazzo-Santa Croce 5-3
Riposa: Giarre 

CLASSIFICA: Marina di Ragusa 57; Palazzolo, Biancavilla 53; Paternò 46; Ssd Milazzo 44; Atletico Catania 40; Santa Croce, Camaro 39; Giarre 37; Città di Scordia, Terme Vigliatore 33; Catania San Pio X 32; Jonica FC, Città di Rosolini 26; Real Aci 9

Marina di Ragusa promosso in Serie D
Playoff: Palazzolo-Ssd Milazzo e Biancavilla-Paternò

Real Aci retrocesso in Promozione
Playout: Terme Vigliatore-Città di Rosolini e Catania San Pio X-Jonica