Eccellenza: risultati, classifica e marcatori della 12^ giornata

Il Paternò batte il Città di Sant'Agata e consolida la vetta. Rosolini ok nello scontro diretto con il Ragusa, vince anche il Santa Croce. Palazzolo show: sesto successo consecutiva
01.12.2019 19:21 di Gregorio Parisi Twitter:    Vedi letture
Real Siracusa Belvedere
Real Siracusa Belvedere

Termina nel peggiore dei modi una settimana nera per il Città di Sant'Agata: dopo la rinuncia, e la conseguente esclusione dal campionato, del Milazzo dello scorso mercoledì che aveva regalato la vetta solitaria del girone B di Eccellenza al Paternò, proprio i rossazzurri battono 2-0 la squadra di mister Ferrara nel match clou della dodicesima giornata. La doppietta di Carioto rafforza il primato della capolista, ora a +6 dagli avversari odierni, quarti dietro Città di Rosolini e Ragusa, rispettivamente seconda e terza forza del torneo dopo lo scontro diretto di oggi che ha visto i siracusani imporsi 1-0 sugli iblei con la rete di Bellavita.

Classifica corta nelle zone alte con il Santa Croce che si rilancia grazie al 3-2 interno sul Giarre che vale il -1 dai playoff, oltre il sorpasso proprio sui gialloblù: vantaggio locale con Floridia, momentaneo pari di Pettinato, Sane Pape e Reinero firmano il tris di casa con Leotta che in pieno recupero dimezza lo svantaggio. I numerosi scontri diretti favoriscono la risalita del Palazzolo che inanella il sesto successo consecutivo, liquidando anche la pratica Real Siracusa con un 2-0 firmato Diallo-Grasso, quest'ultimo a segno su rigore.

C'è vita anche nelle zone basse della classifica: secondo punto in classifica per il Città di Scordia/Gela che pareggia 2-2 sul campo dell'Enna: Scerra, con una doppietta, ribalta l'iniziale vantaggio locale di Pignatta, Caputa sigla il definitivo pari. Schiacciante 4-0 in trasferta dell'Acicatena ai danni dello Sporting Pedara, agganciato in classifica proprio dagli avversari odierni che esultano grazie ai gol di Grazioso, Desi (doppietta) e Palma. Infine, pesante sconfitta per il Carlentini che cade rovinosamente 5-0 sul campo del Mascalucia San Pio X: a decidere il match sono i gol di Randis, che apre e chiude il pokerissimo, completato dalle marcature di Lupica, Belluso e Bonaccorsi.

12^ giornata
Mascalucia San Pio X-Carlentini 5-0       
Città di Rosolini-Ragusa 1-0
Enna-Città di Scordia 2-2 
Paternò-Città di S.Agata 2-0           
Santa Croce-Giarre 3-2
Palazzolo-Real Siracusa Belvedere 2-0
Sporting Pedara-Acicatena 0-4
Riposa: Atletico Catania     

CLASSIFICA: Paternò 30; Città di Rosolini 28; Ragusa* 25; Città di S.Agata* 24; Santa Croce* 23; Giarre* 21; Palazzolo* 20; Mascalucia San Pio X* 17; Real Siracusa° 14; Enna* 9; Carlentini* 8; Sporting Pedara*, Acicatena* 7; Città di Scordia*° 2; Atletico Catania* 1

°un punto di penalizzazione
* ha osservato un turno di riposo

L'SSD Milazzo ha rinunciato al campionato. Non si tiene conto dei risultati ottenuti nelle prime 11 giornate di campionato