Eccellenza: risultati, classifica e marcatori della 13^ giornata

Il Paternò vince a Ragusa e vola a +5 sul Rosolini che riposava. Sant'Agata ok e terzo, colpaccio del Carlentini. Settima vittoria consecutiva del Palazzolo
08.12.2019 18:21 di Gregorio Parisi Twitter:    Vedi letture
Carlentini
Carlentini

Dopo l'equilibrio delle prime undici giornate, gli ultimi due turni del girone B di Eccellenza vedono adesso una squadra padrona assoluta del campionato: il Paternò sfrutta al meglio il turno di riposo del Città di Rosolini e, con l'1-3 a domicilio sul Ragusa, vola a +5 in classifica sui granata di mister Trombatore. In terra iblea, la capolista passa con Scapellato, La Piana e Passewe, mentre i locali rispondono tardivamente solo con il rigore di Piuma. Controsorpasso sul Ragusa da parte del rinnovato Città di Sant'Agata che, con i gol di Concialdi e Antonio Romeo, batte 2-0 il Mascalucia San Pio X.

Corsa playoff interessante e non priva di sorprese: il Giarre supera 1-0 e solo nel finale l'Enna, piegato dal rigore di Abate, mentre il Palazzolo infila il settimo successo consecutivo. Stavolta a cadere (1-2) tra le mura amiche contro i gialloverdi è l'Acicatena, che si arrende alla doppietta di D'Amico e non riesce, con il penalty di Dama, a risollevarsi. La sorpresa, però, è il ko del Santa Croce, che perde 1-0 in casa del Carlentini, a segno con Cunsolo: successo vitale per i ragazzi di mister Migneco in chiave playout, date le già citate contemporanee sconfitte di Enna e Acicatena e i tre punti conquistati anche dallo Sporting Pedara in trasferta ai danni del Città di Scordia/Enna: locali avanti con Tuvè, risultato ribaltato da Caruso e Barbaro.

Chiude il quadro di giornata il 6-0 (tre gol di Melluzzo, poi Frittitta, Molisina e Busà) in mezz'ora di gioco del Real Siracusa sull'Atletico Catania, rimasto in campo con un numero insufficiente di calciatori al 29', una sceneggiatura vista fin troppe volte negli ultimi anni in questo campionato.

13^ giornata
Acicatena-Palazzolo 1-2       
Carlentini-Santa Croce 1-0
Città di S.Agata-Mascalucia San Pio X 2-0
Città di Scordia-Sporting Pedara 1-2
Giarre-Enna 1-0
Ragusa-Paternò 1-3
Real Siracusa Belvedere-Atletico Catania 6-0 - sospesa al 29' (ospiti con numero di giocatori insufficienti)
Riposa: Città di Rosolini

CLASSIFICA: Paternò 33; Città di Rosolini* 28; Città di S.Agata* 27; Ragusa* 25; Giarre* 24; Santa Croce* 23; Palazzolo* 23; Mascalucia San Pio X*, Real Siracusa° 17; Carlentini* 11; Sporting Pedara* 10; Enna* 9; Acicatena* 7; Città di Scordia*° 2; Atletico Catania* 1

°un punto di penalizzazione
* ha osservato un turno di riposo

L'SSD Milazzo ha rinunciato al campionato. Non si tiene conto dei risultati ottenuti nelle prime 11 giornate di campionato