I tifosi non ci stanno: “Adesso basta! Via il Pistunina da Milazzo”

Dura nota dei supporter mamertini dopo l’acquisizione del titolo dell’Igea Virtus, storica rivale sportiva: “Chiediamo ai milazzesi di non seguire questa pseudo società”
02.07.2019 16:07 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
I tifosi non ci stanno: “Adesso basta! Via il Pistunina da Milazzo”

Non poteva passare certo inosservata l’acquisizione del titolo dell’Igea Virtus da parte dell’SSD Milazzo e i tifosi mamertini scendono in campo, esprimendo tutto il proprio dissenso all’operazione. Già l’anno scorso l’arrivo nella città del Capo dell’ex Pistunina non aveva scaldato i cuori dei sostenitori, ma adesso, con l’ingresso in società di nuove forze provenienti ancora da Messina, ritengono che la misura sia colma, chiedendo ai milazzesi “di non seguire più questa pseudo società”.

Il comunicato integrale:

Adesso basta!

In questi anni pensavamo di averle viste tutte, dal 25 marzo 1995 ai vari fallimenti, da Cilento e Peditto, mai e poi mai pensavamo di toccare il fondo ancor di più.

Questa città è sempre stata e continua a essere terra di nessuno, una terra che continua a essere sfruttata per arricchire le tasche di “pochi”.

Sappiamo tutti di vivere in un mondo che non ci vuole più, in un mondo dove l’aggregazione, l’attaccante alla città, l’amore per la maglia, per i suoi colori, sono vecchi e romantici valori che qualcuno vuole sostituire con “il valore”, il business e si sa, dove governano i soldi non c’è spazio per chi vive di passioni.

Motivo per cui si sentono di eliminarci, o almeno di provarci, attraverso la repressione e altre scelte dettate unicamente da un tornaconto economico. Ma avete sbagliato di grosso a pensare tutto ciò. Chiediamo a tutti gli sportivi milazzesi di non seguire più questa pseudo società. Il “Marco Salmeri” non sarà mai teatrino di politicanti.

Milazzo non è un giocattolo. Milazzo merita rispetto!

Meglio in Terza Categoria con dignità che in Serie D con questa società.

Via il Pistunina da Milazzo!