Il Sant'Agata è senza freni: 5-1 al Torregrotta nella prima del 2017

Non si ferma la corsa della capolista, che con la tripletta di Mincica e i gol di Barberi e Ignazitto chiudono il pokerissimo ai danni del fanalino di coda.
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 665 volte
Fonte: Asd Città di Sant'Agata
Il Sant'Agata è senza freni: 5-1 al Torregrotta nella prima del 2017

Pronostico della vigilia rispettato. Con tre gol nella prima frazione e due nella seconda il Città di S.Agata, supera il Torregrotta, e questa sera in attesa dei match di domani, porta a 8 i punti di vantaggio sulle più dirette inseguitrice. Il match andato in scena a porte chiuse al Micale di Capo d’Orlando, si è messo subito bene per la capolista, abile ad avere un giusto approccio mentale alla gara, e a sbloccarla con lo juniores Barberi. Il Torregrotta, ha fatto quanto era nelle proprie possibilità, nell’unica incertezza difensiva biancoazzurra, era anche riuscito a riaprire la contesa, ma l’impressione è, che attualmente per superara la squadra di Ferrara, serve ben altro. Zingales e compagni, sono stati sempre padroni della contesa, e pur non esprimendosi al meglio, diversi errori in fase di impostazioni e nei 16 metri finali, hanno ampiamente meritato la vittoria. Non è stato il solito S.Agata brillante, ma questo era ampiamente prevedibile, visto che la squadra in questa sosta ha lavorato tantissimo,i giocatori quindi devono smaltire quei carichi di lavoro, che gli consentiranno come è successo nel girone di andata di venire fuori alla distanza e arrivare al top alla fase cruciale della stagione.

Per quanto riguarda la cronaca, già nel corso del 1’ minuto Mincica si rende pericoloso, la sua conclusione risulta però centrale. Poco dopo lo stesso giocatore, è protagonista di un bel calcio di punizione che viene respinto a fatica da Vinci, sul pallone si fionda Barberi, che firma l’1-0. Intanto anche se la partita si gioca a porte chiuse, i ragazzi del tifo organizzato “Kaos ‘96”, non fanno mancare il loro supporto alla squadra, e fuori dalle mura di cinta del Micale, incitano i loro beniamini. Il S.Agata, gestisce bene la partita, e al 20’ raddoppia. Su una corta respinta della retroguardia torrese, il tiro di Longo dal limite si trasforma in assist per Mincica che controlla e in diagonale, non lascia scampo a Vinci. La contesa dopo appena 20 minuti sembra chiusa ma a riaprirla ci pensa La Corte che sfrutta al meglio uno svarione difensivo dei biancoazzurri, si presenta a tu per tu con Ficara e lo supera con un preciso rasoterra. Subito il colpo, il S.Agata, risponde subito e due minuti dopo allunga nuovamente. Sugli sviluppi di uno scambio ravvicinato dalla bandierina del corner, Mincica calcia a giro e obbliga l’estremo difensore torrese ad una difficile respinta, che viene però raccolta da Ignazzitto che deposita in rete, e può quindi festeggiare al meglio il debutto dall’inizio con la nuova maglia. Prima del riposo il Città di S.Agata, potrebbe fare poker con Cicirello, che imbeccato da Mincica, vede negata la via della rete da un superlativa parata di Vinci. Nella ripresa la musica non cambia, e in apertura è ancora Cicirello ad avere la palla del 4-1 ma la sciupa calciando alto da buona posizione. Il Torregrotta, con La Corte, poco dopo trova la via della rete, ma non si può parlare in questo caso di gol annullatto, essendosi la bandierina dell’assistente Chichi alzata prima per la posizione irregolare dello stesso attaccante. Nel corso del 70’, nuova chance per Cicirello, che tutto solo in area liberato da Mincica, manca il bersaglio. Qualche minuto dopo, potrebbero aumentare il gup, prima Protopapa e poi il neo entrato Carrello, ma neppure in questa circostanza la mira è delle migliori. Discorso diverso al 74’, quando Mincica dal limite scaglia una sassata che si insacca sotto la traversa e non lascia scampo al portiere Torrese. A firmare il 5-1 finale è ancora Totò Mincica abile ad insaccare di testa un perfetto traversone di Franchina. Al triplice fischio, come di consueto grande gioia in casa biancoazzurra e ringraziamento tributato dai giocatori al gruppo Kaos, assiepato fuori dal Ciccino Micale.

Città di S. Agata - Torregrotta 5-1
Marcatori
: 5’Barberi, 20’ 74’ 87’ Mincica, 25’La Corte, 27’Ignazzitto

Città di S.Agata: Ficara, Franchina, Ignazzitto, Protopapa, Bontempo F., Longo, Cicirello (83’Aleo), Bontempo G. (62’Carrello), Barberi (85’Laudani), Mincica, Zingales. All. Ferrara
Torregrotta: Vinci, Mammone, Manzella, Bonaffini, Nastasi, Maisano, Sindoni (77’Marchese), Falcone, Borelli, Cannistrà, La Corte.
Arbritro: Giovanni Nanfa (Palermo)
Assistenti: Roberto Cracchiolo (Palermo) e Mario Chichi (Palermo)