Marina in casa del Santa Croce, ostacolo Rosolini per il Palazzolo

Prosegue la sfida a distanza per la promozione, con il Biancavilla in casa del Terme ormai fuori dai giochi. Milazzo a Scordia, Jonica a Paternò. Riposa il Camaro
29.03.2019 16:04 di Gregorio Parisi Twitter:    Vedi letture
Ssd Milazzo
Ssd Milazzo

Si deciderà verosimilmente nell'ultima giornata di campionato il giorne B di Eccellenza: dopo lo scivolone in casa del Città di Rosolini, il Marina di Ragusa è costretto a vincere in casa del Santa Croce mentre il Palazzolo se la dovrà vedere con lo stesso Rosolini, che come praticamente in ogni campionato sembra aver trovato nelle ultime giornate la linfa giusta per rimettersi in carreggiata. Dovrebbe essere definitivamente fuori dai giochi il Biancavilla, perché i 4 punti di distacco dal Marina sembrano troppi da poter colmare in due gare, con la gara in casa del Terme Vigliatore comunque da non sottovalutare dato che il gruppo di Nardi ha bisogno di un successo per non farsi risucchiare nei giochi playout nel finale di campionato.

Incroci playoff-playout anche nelle gare della quarta e della quinta in classifica: il Paternò difende la quarta piazza tra le mura amiche contro la Jonica che deve resistere al ritorno del Rosolini, mentre l'Ssd Milazzo va in casa del Città di Scordia per mantenere il gap dal secondo posto inferiore di dieci punti. Praticamente salvo l'Atletico Catania reduce dal successo contro il Camaro (turno di riposo per i neroverdi): Randis e compagni possono provare l'aggancio al Giarre nella gara in casa dei gialloblù, mentre il Catania San Pio X è costretto a vincere il proprio match interno contro il già retrocesso Real Aci.