Quattro messinesi, c'è anche il Pistunina: ufficiale l'Eccellenza 17/18

Undici le ripescate nei due gironi. Niente quinta serie per Milazzo, Rocca (sarà Prima Categoria) e Sporting Taormina (affiliata solo per il settore giovanile)
 di Gregorio Parisi Twitter:   articolo letto 1008 volte
Camaro al lavoro
Camaro al lavoro

Undici ripescaggi per undici posti liberi: sono finalmente completi i gironi dell'Eccellenza 2017/18, che vedrà ai nastri di partenza quattro formazioni messinesi, perché a Camaro, Città di Messina e Città di Sant'Agata si unisce il Pistunina, come annunciato pochi minuti fa dal Comitato Sicilia della Lnd. I rossoneri quindi disputeranno il massimo torneo regionale come anche Nuova Città di Caccamo, Ragusa, Paternò, Caltagirone, Monreale, Real Aci, Kamarat, Mussomeli, Città di Casteldaccia e Adrano, mentre è ufficiale l'esclusione del Milazzo, dopo le voci su un presunto salvataggio in extremis. Confermate inoltre le rinunce di Rocca di Caprileone (sarà Prima categoria) e Sporting Taormina, che resta affiliata solo per il settore giovanile e scolastico.

Le squadre della provincia messinese saranno inserite nel girone B, insieme alle catanesi (Adrano, Atletico Catania, Biancavilla, Caltagirone, Città di Scordia, Giarre, Paternò, Pedara San Pio X e Real Aci), alle due siracusane Città di Rosolini e Real Avola e al Città di Ragusa. Sedici squadre come anche nel girone A: nonostante le tante defezioni l'Eccellenza è finalmente pronta a partire.

Di seguito i due gironi:

A: Alba Alcamo, Atletico Campofranco, Canicattì, Città di Casteldaccia, Cus Palermo, Dattilo, Kamarat, Licata, Marsala, Mazara, Monreale, Mussomeli, Nuova Città di Caccamo, Parmonval, Polisportiva Castelbuono, Pro Favara
B: Atletico Catania, Avola, Biancavilla, Caltagirone, Camaro, Città di Messina, Città di Ragusa, Città di Rosolini, Città di Sant’Agata, Città di Scordia, Giarre, Paternò, Pedara San Pio X, Pistunina, Real Aci, Sporting Adrano