Ssd Milazzo, ko di misura. Terme Vigliatore e Jonica retrocesse in Promozione

I mamertini cedono 1-0 al Palazzolo, in finale contro il Biancavilla: 2-2 con il Paternò. Il Città di Rosolini piega 1-0 i giallorossoverdi, mentre il Catania San Pio X si impone 2-0 sugli jonici
28.04.2019 20:03 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Ssd Milazzo
Ssd Milazzo

Domenica nera per le formazioni messinesi che, tra play-off e play-out, raccolgono solo sconfitte e delusioni.

Nella lotta verso la serie D, si ferma subito la Ssd Milazzo che, sul difficile e proibitivo campo del Palazzolo, cede di misura 1-0. La squadra siracusana riesce a centrare la finale grazie al gol di Camara che, al 48’, porta in vantaggio i suoi che, adesso, giocheranno il match decisivo contro il Biancavilla.

I gialloblù, infatti, superano la semifinale-derby contro il Paternò grazie alla migliore posizione in classifica e al 2-2 che, dopo i tempi supplementari, premia i padroni di casa. Sono proprio i rossoblù a passare in vantaggio già al 3’ con Lentini, ma il Biancavilla risponde subito e, in venti minuti ribalta il risultato: al 10’ pareggia con Savasta, mentre al 24’ il rigore di Daniele Ancione vale il 2-1. Gli ospiti non mollano e, al 93’, ristabiliscono la parità con Nunez, che manda così il match ai supplementari: il risultato, però, non cambia più e il Biancavilla supera il primo ostacolo.

I play-out, invece, condannano Terme Vigliatore e Jonica alla retrocessione in Promozione dopo appena un anno.

La squadra di mister Nardi cede 1-0 tra le mura amiche a un Città di Rosolini che si conferma specialista in salvezze agli spareggi. Una gara ad alta tensione con le due squadre che chiudono in 10 contro 9, ma il gol decisivo porta la firma di Ricca nell’extra e maxi recupero (al 55’) del primo tempo.
L’assedio finale del Terme Vigliatore non sortisce effetti e resta il rammarico per un rigore fallito sullo 0-0 da Crifò e per un girone di ritorno nel quale è stato vanificato l’ottimo andamento dell’andata.

Ultima gara amara anche per la Jonica, sconfitta 2-0 dal Catania San Pio X con due reti nel finale delle due frazioni: dopo l’espulsione di Spitaleri, al 47’ gli etnei passano con un rigore di Abate, mentre al 94’, con gli ospiti sbilanciati, Badje finalizza un contropiede e firma il raddoppio che sancisce vittoria e salvezza.

Play-off
Palazzolo-Ssd Milazzo 1-0
Biancavilla-Paternò 2-2 dts
Finale play-off: Palazzolo-Biancavilla

Play-out
Terme Vigliatore-Città di Rosolini 0-1
Catania San Pio X-Jonica 2-0
Terme Vigliatore e Jonica retrocesse in Promozione