Dal selfie sotto la Sud alle sirene inglesi: il boom di Amato Ciciretti

Il talentino classe 1993 è esploso a Benevento dopo la buona esperienza a Messina. Adesso è seguito da diverse squadre di A (tra le quali il Napoli) e perfino dal Southampton
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 980 volte
Dal selfie sotto la Sud alle sirene inglesi: il boom di Amato Ciciretti

L'esperienza a Messina non è stata delle migliori per Amato Ciciretti, ma nonostante la retrocessione a fine stagione il talentino di scuola Roma aveva già mostrato in allo Stretto, seppur senza trovare continuità, le sue importanti doti. Il fantasista è però letteralmente esploso con la maglia del Benevento tanto da attirare adesso l'attenzione di prestigiosi club nazionali e non solo, che stravedono per l'imprevedibile folletto su cui ci avevano visto bene l'allora patron Pietro Lo Monaco e il suo direttore sportivo Fabrizio Ferrigno.

Lo seguono Chievo, Genoa e soprattutto Napoli, che attualmente sarebbe favorita sulle altre anche per gli ottimi rapporti tra i sodalizi campani. Nelle ultime ore su Ciciretti si è fiondato, però, anche il Sounthampton, come riportato da Sky Sport. Il piccolo Totti è ormai grande, ma da queste parti verrà sempre ricordato per il selfie sotto la curva dopo il gran gol messo a segno contro la Reggina vinto 4-1 al San Filippo.