Ex Messina: De Sena fa doppietta, Dionisi "disperso"

L'attaccante ravennate firma una doppietta che manda al tappeto il Mestre, nel girone B della terza serie. Dionisi, invece, cicca la seconda partita consecutiva
20.03.2018 11:00 di Marco Boncoddo Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Brunelli
Ex Messina: De Sena fa doppietta, Dionisi "disperso"

SERIE A

FLOCCARI (SPAL) S.V. – Spal-Juventus 0-0

Sostituisce Antenucci all’89’ per perdere una manciata di secondi. Ingiudicabile.

SERIE B

CALAIO’ (PARMA) 6 – V.Entella-Parma 1-4

In posizione leggermente più arretrata, si trova ad agire da rifinitore dopo aver provato una conclusione al 36’, respinta con i piedi da Iacobucci. Prova ad innescare Dezi, Di Gaudio e Ceravolo ma nessuno dei suoi compagni gli concede una soddisfazione. Inascoltato.

DIONISI (FROSINONE) 4,5 – Frosinone-Salernitana 0-0

Inizia la gara insaccando un cross di Paganini con la mano: l’arbitro gli sventola il giallo, evitandogli di finire anzitempo sotto la doccia per gesto antisportivo. Nel resto della gara riesce a vanificare due nitide occasioni, calciando frettolosamente. Esce al 65’ per Citro. Catastrofe.  

CITRO (FROSINONE) 6 – Frosinone-Salernitana 0-0

Scampolo di gara per l’ex trapanese, più propositivo di Dionisi, del quale prende il posto. Prova a mettersi al servizio della squadra ma, la difesa granata, riesce a rintuzzare i suoi movimenti in zona offensiva. Sacrificato.

MONTALTO (TERNANA) 5,5 – Ascoli-Ternana 2-1

Al 7’ spreca un’occasione d’oro per indirizzare la gara nel modo giusto, colpendo male un assist al bacio con la porta marchigiana incustodita. Al 35’, però, il team manager degli umbri interpreta male una direttiva di De Canio, confinato in tribuna, e lo sostituisce con Repossi, ponendo fine al suo match. Sfortunato.

MAIETTA (EMPOLI) 6,5 – Empoli-Venezia 3-2

Gli attaccanti lagunari gli creano qualche problema di troppo, costringendolo agli straordinari. Si batte con il consueto ardore, lasciandosi andare anche a qualche eccesso di irruenza, come il fallo su Domizzi che gli procura un’ammonizione. Si fa vedere anche in avanti in veste di assist-man. Uomo a tutto campo.

CRIMI (V.ENTELLA) 6,5 – V.Entella-Parma 2-0

Sempre nel vivo dell’azione, prova ripetutamente il tiro, anche se con scarsa fortuna. Reclama un rigore al 61’, per un fallo subito da Lucarelli ma l’arbitro lascia correre. Detta i tempi della squadra con la consueta sicurezza, guidando i liguri ad una vittoria fondamentale. Leader.

TERZA SERIE IN…RETE

Ben cinque reti “giallorosse” nella scorsa giornata di serie C e, come già accaduto nella scorsa settimana, è il girone B a regalare più marcature: in Ravenna-Mestre 2-1, infatti, il mattatore è De Sena, autore della doppietta che confeziona la vittoria della squadra di casa. In Reggiana-Gubbio 3-2, invece, è Burzigotti a rendere meno pesante il passivo della squadra umbra, sconfitta sulla via Emilia. Ritorna al gol, dopo parecchio tempo, Demiro Pozzebon, che firma il pareggio per 2-2 della Triestina sul campo del Santarcangelo. Nel girone C, invece, è Marcello Quinto a regalare i tre punti ai padroni di casa della Fidelis Andria, che passano per 2-1 sul Catanzaro.