Ex Messina: E' Caturano-show, Crimi attento

L'attaccante del Lecce, sul difficile campo di Castellammare di Stabia, firma una doppietta. Crimi blinda il successo dell'Entella
 di Marco Boncoddo Twitter:   articolo letto 446 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ex Messina: E' Caturano-show, Crimi attento

SERIE B

CALAIO’ (PARMA) 5,5 – Palermo-Parma 1-1

Ritorna nella sua città e, come già accaduto in passato, sembra mostrare una sorta di timore reverenziale. Inizia abbastanza bene, andando al tiro per due volte nei primi 20’. In seguito, però, sparisce dalla partita, giocando quasi a nascondino con i difensori rosanero. Profeta estero.

CRIMI (V.ENTELLA) 6,5 – V.Entella-Brescia 3-0

Entra al 53’ al posto di Aramu, per mettere in ghiaccio la partita. Controlla senza sbavature, preoccupandosi di arginare le (pochissime) ripartenze delle rondinelle. Attento.

MARTINELLI (FOGGIA) 5,5 – Empoli-Foggia 3-1

Compie qualche buon salvataggio, spazzando la propria area nel momento del bisogno. L’attacco empolese, però, è di un’altra categoria e spesso, per evitare il peggio, il centrale rossonero ricorre al fallo. Ci mette del mestiere, è vero, ma a volte la situazione gli sfugge di mano. Sotto pressione.

MONTALTO (TERNANA) S.V. – Cremonese-Ternana 3-3

Esce al 18’, cedendo il posto a Carretta, per un infortunio. Ingiudicabile.

DIONISI (FROSINONE) 4,5 – Novara-Frosinone 2-1

Desaparecido come tutto il Frosinone. Non crea, non punge, non lotta. Una delle peggiori prestazioni con la maglia frusinate, scivolata via come una pessima partita di fine stagione. Ectoplasma.

 

TERZA SERIE IN…RETE

In vetrina Salvatore Caturano, autentico mattatore della sfida tra Juve Stabia e Lecce. L’attaccante giallorosso, autore di una doppietta, firma la vittoria dei salentini nel 2-3 del Menti. Ancora a segno Andrea Saraniti, che apre le danze in Virtus Francavilla-Sicula Leonzio, terminata sul risultato di 2-1. Torna alla rete anche Francesco Salvemini, che sigla la prima rete dei giganti in Akragas-Bisceglie 2-2.