Ex Messina: Lazzari continua a volare, Nocerino stenta a ritrovarsi

Il fantasista della Vis Pesaro, con una doppietta, abbatte la Virtus Verona e si piazza al quinto posto della classifica marcatori. Nocerino, senza mordente, viene sostituito al 62'
06.11.2018 11:00 di Marco Boncoddo Twitter:   articolo letto 262 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ex Messina: Lazzari continua a volare, Nocerino stenta a ritrovarsi

SERIE A

MAIETTA (EMPOLI) 5 – Napoli-Empoli 5-1

Merita le attenuanti del caso. Diciamo la verità, chiunque sarebbe andato in difficoltà davanti ad un Napoli così straripante e, naturalmente, il difensore calabrese non fa eccezione. Prova la strada dell’oratorio, spazzando a più non posso ma, davanti ad un Mertens in stato di grazia, può davvero poco. Stordito.

SERIE B

MARTINELLI (FOGGIA) 5,5 – Foggia-Brescia 2-2

Il Foggia ha dei problemi in fase difensiva e si vede. Il passaggio alla difesa a tre sembra aver destabilizzato lui e l’intero pacchetto arretrato, facendo piombare i satanelli in attimi di vuoto. Prova a metterci del suo ma, a volte, si perde gli attaccanti bresciani. Rimandato.

NOCERINO (BENEVENTO) 4,5 – Benevento-Ascoli 1-2

La tenuta atletica non è delle migliori, la verve agonistica sembra sparita, l’amministrazione del gioco molto in calo. Stenta a ritrovarsi in un progetto che sembra non appartenergli. Abbandona la contesa al 62’. Disperso.

RAGUSA (H.VERONA) 6,5 – H.Verona-Cremonese 1-1

Arriva ad un passo dalla prima rete in gialloblù: la traversa, per sua sfortuna, gli nega una marcatura che sarebbe stata determinante nell’economia della partita. Si propone spesso, arando la fascia, grazia alla sua proverbiale facilità di corsa. Gli manca, però, ancora qualcosa per tornare ai suoi livelli. In crescita.

CITRO (VENEZIA) 6,5 – Venezia-Salernitana 1-0

Sempre più importante nell’economia lagunare. Il nuovo ruolo, più arretrato rispetto agli anni scorsi, sembra essergli congeniale, portandolo a seguire maggiormente le geometrie di sviluppo del gioco. Non si risparmia, uscendo al 72’ tra gli applausi. Importante.

TERZA SERIE IN…RETE

Pioggia di reti giallorosse nella scorsa giornata di serie C. Si rivede, nel derby piemontese tra Pro Vercelli e Novara, Gladestony Da Silva, autore del momentaneo vantaggio vercellese nella sfida terminata 1-1. Continua, invece, il momento d’oro di Flavio Lazzari: la Vis Pesaro, infatti, sconfigge a domicilio la Virtus Verona grazie ad una doppietta del fantasista capitolino. Il Bisceglie, invece, coglie un importante pareggio per 1-1 a Catanzaro, grazie alla rete dell’ex peloritano De Sena mentre la Cavese di Modica, sconfitta per 3-1 a Siracusa, va in rete con Marco Rosafio.