VERSIONE MOBILE
 
 Lunedì 20 Febbraio 2017
ERANO A MESSINA

Gli ex Messina in campo nel weekend

Resoconto sulle gare giocate dagli ex-peloritani di serie A e B
10.05.2016 18:57 di Marco Boncoddo Twitter:   articolo letto 477 volte
© foto di Daniele Liggi/TuttoCagliari.net
Gli ex Messina in campo nel weekend

SERIE A

FLOCCARI (BOLOGNA) 6 – Altra partita di grande sostanza ed impegno, anche se, purtroppo per lui, non riesce ad incidere come dovrebbe. Generoso fino all’inverosimile, nei recuperi e nella corsa, pecca sotto porta nelle poche occasioni che gli si presentano. Lavoratore.

CRIMI (CARPI) 6 – Entra al 66’ con la partita già ampiamente compromessa. Ci mette tutta la grinta che trova, non riuscendo, però, ad incidere sulla parte di match concessagli. Voglioso.

SERIE B

STORARI (CAGLIARI) 7,5 – Il ritorno di Marcone. Compie due autentici miracoli, uno al 10’ ed uno a fine partita sullo splendido gesto atletico di De Luca. La promozione del Cagliari, adesso matematica, passa per le sue rassicuranti manone. Uomoragno.  

CALAIO’ (SPEZIA) 5  – Giornata no per l’arciere. Sbaglia un rigore al 23’, rischiando di incanalare la partita su binari sbagliati. Cerca di farsi perdonare ma, purtroppo per lui, non riesce a colpire sotto porta. Lascia il campo al 79’. Appannato.

GIOSA (COMO) 6,5 – Nonostante il telecronista di Sky lo chiami Ghiosa, come fosse un giovincello straniero semisconosciuto, lui tiene a galla la difesa del Como con grande autorità, dirigendo i compagni con esperienza e sapienza tattica. Guida.  

PESTRIN (SALERNITANA) S.V. – Entra al 75’ per sostituire Odjer, appiattendosi nel grigiume di una gara dominata dalla paura. Ingiudicabile.

MONTALTO (TRAPANI) 5,5 – Esce al 60’, pochi minuti prima che la partita si accenda improvvisamente. Lotta sul versante offensivo trapanese, rimanendo spesso stritolato in mezzo alla difesa della Pro Vercelli. Timoroso


Altre notizie - Erano a Messina
Altre notizie
 

GIRONE I: POKER DELLA SICULA LEONZIO, IL GELA AGGANCIA IL RENDE

Girone I: poker della Sicula Leonzio, il Gela aggancia il RendeAltra prova di forza della Sicula Leonzio che continua a collezionare successi e, con il 4-1 rifilato alla Sarnese, si conferma in vetta con 52 punti, +2 sulla Cavese e quattro lunghezze sull’Igea Virtus. I bianconeri conquistano la nona vittoria consecutiva con le reti ...

I RISULTATI DEL WEEK-END

I risultati del week-endQueste le squadre messinesi che scenderanno in campo nel weekend per disputare impegni ufficiali: LEGA PRO – Sabato...

ACR: UN DESERTO DA COLMARE. REGOLE, CHIAREZZA E RISPETTO DEI RUOLI

Acr: un deserto da colmare. Regole, chiarezza e rispetto dei ruoliMessina...perché proprio Messina? Franco Proto è diretto quando risponde: “E' un fatto di cuore e...

FOGGIA SHOW, MATERA AL TAPPETO. LECCE OK A REGGIO. FLOP CATANIA

Foggia show, Matera al tappeto. Lecce ok a Reggio. Flop CataniaIl Foggia strapazza il Matera e ottiene i tre punti nel match più importante di giornata. Allo Zaccheria è un...

CATANIA, POZZEBON: “RICONOSCENTE AL MESSINA. SE FACCIO GOL…”

Catania, Pozzebon: “Riconoscente al Messina. Se faccio gol…”All’85’ di Catania-Taranto una super parata d’istinto di Maurantonio ha negato il gol del successo a Demiro...
 
Lecce 55
 
Foggia 53
 
Matera 49
 
Juve Stabia 48
 
Virtus Francavilla 45
 
Cosenza 38
 
Unicusano Fondi 38*
 
Fidelis Andria 37
 
Catania 36*
 
Casertana 36*
 
Siracusa 35
 
Paganese 30
 
Monopoli 29
 
Messina 27
 
Taranto 25
 
Catanzaro 24
 
Akragas 24
 
Reggina 23
 
Vibonese 19
 
Melfi 17*
Penalizzazioni
 
Casertana -2
 
Catania -7
 
Melfi -1
 
Unicusano Fondi -1

   Messina Nel Pallone Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI