Orlando, il "tacco" del Peloro, riparte dal Savoia. Torma all'Entella

Il castigatore del Granillo, autore del gol di tacco che consegnò il derby al Messina, firma per il Savoia. Torma nominato responsabile scouting per il Sud dall'Entella
11.09.2019 11:39 di Marco Boncoddo Twitter:    Vedi letture
Orlando dopo il derby
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Orlando dopo il derby

Luca Orlando, attaccante classe '90 nativo di Salerno, decide di tornare nella “sua” Campania. L'ex attaccante del Messina, dopo una carriera passata in serie C, ha firmato per il Savoia, iniziando il suo primo campionato tra i dilettanti.

In riva allo stretto, nella stagione di serie C 2013/14, Orlando scese in campo in 34 occasioni, realizzando 7 reti. Naturalmente, la marcatura che rimarrà impressa nella mente dei tifosi giallorossi, è quella realizzata al Granillo, con un colpo di tacco volante su assist di Donnarumma. Grazie a quella prodezza, il Messina riuscì a sbancare lo stadio calabrese, per poi ricevere, come di consueto, l'abbraccio dei propri tifosi all'approdo della Caronte&Tourist. Orlando, tra l'altro, punì la Reggina anche al ritorno, nel 4-1 casalingo che culminò con il selfie di Amato Ciciretti sotto la curva sud.

Dopo l'esperienza giallorossa, il puntero di Salerno ha vestito le maglie di Ischia, Pro Piacenza, Casertana, Prato e Matera.

Intanto Gianluca Torma, ex direttore sportivo del Messina, ha ricevuto l'incarico di responsabile scouting per il sud Italia da parte della Virtus Entella.