Pietro Infantino è il nuovo allenatore della Sancataldese

L'ex tecnico del Messina riparte dalla società fresca di retrocessione in Eccellenza: "Vogliamo riprenderci la Serie D". Il presidente La Cagnina: "Per il mister parla la sua storia"
05.07.2019 13:18 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Pietro Infantino è il nuovo allenatore della Sancataldese

Riparte dalla Sancataldese la carriera di Pietro Infantino, reduce da un'annata poco positiva ala guida del Messina. La società verdeamaranto, fresca di retrocessione in Eccellenza, ha ufficializzato in mattinata l'arrivo del tecnico di Cammarata e, contestualmente, la riconferma del direttore sportivo Aldo Galletti.

Le prime parole di Infantino da tecnico verdeamaranto: “Ho scelto la Sancataldese perché reputo si tratti di una società organizzata e con obiettivi importanti, caratteristiche imprescindibili per svolgere il mio mestiere. La società è stata chiara sulla volontà di riprendersi la Serie D e faremo di tutto per far sì che questo si avveri. San Cataldo è una piazza ambita da molti colleghi e sono contento che abbiano scelto me. Dal canto mio, nonostante le tante proposte pervenute, in un momento difficile per il calcio siciliano, ho scelto la Sancataldese perché ho preferito guardare la serietà della società anziché la categoria”.

Il presidente La Cagnina è entusiasta della prima trattativa chiusa dal ds Galletti: “Cercavamo un tecnico che sposasse il progetto Sancataldese con un impegno pluriennale, abbiamo incontrato diversi mister e la scelta infine è ricaduta su Infantino. Abbiamo premiato la sua storia, i risultati e la sua serietà. Sono sicuro che la piazza accoglierà con entusiasmo questa scelta e sono altrettanto convinto che Infantino e il direttore Galletti riusciranno a costruire una grande squadra per riprenderci la categoria che ci spetta".