Aga Messina: gli Esordienti saranno ospiti della Juventus

Il 4 giugno i classe 2007 giocheranno a Vinovo un'amichevole contro i pari età bianconeri. Altro importante riconoscimento per la società del presidente Carmelo La Spada
26.05.2019 10:23 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Esordienti 2007
Esordienti 2007

L’eccellente stagione dell’Aga Messina non è ancora finita e va a caccia di un altro trofeo. Dopo la vittoria del campionato Giovanissimi Sperimentali Provinciali (classe 2005/2006), la società del presidente Carmelo La Spada affronterà i pari età dell’Academy Barcellona nella finale di Supercoppa Provinciale tra le vincenti dei due comitati, appunto Messina e Barcellona.
Il match in programma lunedì alle 18 a Torregrotta sarà l’ultimo impegno ufficiale che, però, precede altri appuntamenti di assoluto prestigio. L’Aga Messina chiuderà un anno sicuramente positivo e con la stessa formazione under 14 si è messa in mostra anche tra i Regionali con un buon settimo posto. A livello Csi, inoltre, la società giovanile messinese che ha sede a Briga Marina si è imposta nelle tre categorie e sarà l’unica formazione siciliana alle fasi nazionali: i classe 2005/06 saranno impegnai dal 3 al 7 luglio a Cesenatico, mentre i 2007/2008 e 2009/2010 giocheranno a Pineto dal 12 al 16 giugno.

Importanti risultati e tanti riconoscimenti per le squadre guidate da La Spada, ma altrettanti anche a livello personale. I giovani talenti dell’Aga, infatti, negli ultimi mesi hanno attirato le attenzioni di diverse società professioniste: Ettore Nicolosi e Walid Qadchaoui, entrambi classe 2006, sono stati invitati dalla Juventus a sostenere due giorni di prova, l’attaccante classe 2005, Pino Federico, autore di ben 59 gol in stagione, è stato in prova al Sassuolo e, insieme a Gianluca Foti, difensore 2006, e allo stesso Walid Quadchaoui (esterno) è stato anche convocato dalla Roma per lo stage ufficiale a Ragusa con l’osservatore regionale Ignazio Distefano; e ancora, il difensore Ettore Nicolosi è stato in prova al Parma e con i ducali ha partecipato al 21° torneo internazionale Lake Garda – Valle Sabbia, disputato sempre da titolare raggiungendo la finale (ko per 1-0) contro il Villareal, mentre Stefano Bombaci, difensore 2006, ha disputato una serie di amichevole in prestito alla Reggina, così come sono stati convocati, sempre dalla formazione calabrese, i classe 2008 Alessio Randisi, Gabriele Morabito, Christian Calderone e Christian Machì.

Una serie di convocazioni che hanno confermato il lavoro della società Aga Messina, grazie al lavoro, oltre di La Spada, anche del segretario Pasquale Landro, del collaboratore Francesco Marino e dei tecnici Salvatore Quattrocchi, Giamplacido Centorrino e Biagio Foti. Una realtà locale con 110 iscritti che ha attirato società importanti a livello nazionale ed è pronta a confrontarsi con club di caratura superiore. Il 4 giugno, infatti, gli Esordienti 2007 saranno di scena a Vinovo dove, invitati dalla Juventus, sfideranno proprio la giovane formazione bianconera: 15 giovani talenti messinesi sono pronti a varcare lo Stretto per una nuova esperienza. “Un altro step, un altro riconoscimento per il lavoro di una scuola calcio giovanissima, ma che in poco tempo sta raggiungendo risultati clamorosi”, le parole, cariche di entusiasmo, del presidente La Spada.