Camaro juniores, capitan Muscarà: "Vogliamo il titolo nazionale"

Il capitano neroverde parla da leader: "Non ci vogliamo fermare, con la Romulea sarà una semifinale difficilissima, ma passo dopo passo cercheremo di conquistare la finale"
03.06.2019 09:08 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Camaro juniores, capitan Muscarà: "Vogliamo il titolo nazionale"

Sale l'attesa in casa Camaro per la doppia sfida di questa settimana contro la Romulea che vale l'accesso alla finale Juniores nazionale a Coverciano. Tocca a Emanuele Muscarà, capitano della formazione neroverde (in azione nella gara dei quarti di finale contro il Sambiase nella foto di Giovanni Isolino), commentare il largo successo contro il Sant'Agnello e come lui e i compagni si stanno preparando per la semifinale, che è "un traguardo straordinario - esordisce - e non ci vogliamo fermare: vogliamo continuare a vincere e conquistare il titolo nazionale. Contro il Sant'Agnello è stata una bella partita, li abbiamo aggrediti da subito e non li abbiamo fatti giocare, riuscendo a portare il risultato a casa".

Ora, la Romulea, squadra capitolina con un settore giovanile organizzato e attrezzato: "Sarà una partita difficilissima, siamo tra le prime quattro d'Italia e già all'andata dobbiamo cercare di trovare un buon risultato, magari vincendo. Al ritorno, poi, vedremo come andrà a finire". Coverciano però è un traguardo possibile: "Un po' ci pensiamo - ammette Muscarà -, ma prima ci sono altre due gare da affrontare, passo dopo passo cercheremo di conquistarla. Speriamo bene".