Csen: l’Accademia Messina vince la finale playoff contro lo Sportiamo Villafranca

Il responsabile del Settore Calcio CSEN, Andrea Argento: "Il livello della manifestazione è stato altissimo"
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 477 volte
Accademia Messina
Accademia Messina

L’Accademia Messina si è aggiudicata la finale playoff, ultimo atto di un’appassionante stagione con il Campionato Provinciale CSEN di calcio a 11. La squadra dei fratelli Beccaria ha superato per 2-0 lo Sportiamo Villafranca, nel match andato in scena lunedì sera al “Marullo” di Bisconte. Sfida diretta dall’arbitro Rosario Gemellaro con assistenti Sergio Bosio e Antonio Picciolo.

E’ stata una doppietta di Giuseppe Amante a regalare la vittoria ai viola, contro l’ottima formazione guidata da Nunzio Trischitta che, alla sua prima partecipazione, ha comunque centrato un piazzamento di prestigio. Entrambe nella ripresa le reti, con l’attaccante prima in gol su calcio di rigore per l’1-0 e poi autore anche del raddoppio sfruttando un’incertezza della difesa avversaria. L’Accademia Messina, che in semifinale aveva regolato l’Anymore Onlus sempre per 2-0, grazie alla doppietta firmata da Giuseppe Beccaria, si qualifica dunque per la Supercoppa CSEN 2017, in calendario il prossimo 9 ottobre, dopo le edizioni che hanno visto le affermazioni di Real Minissale (2015) e Modef (2016). All’appuntamento che aprirà la prossima stagione parteciperanno anche il Real Minissale, vincitore del campionato, lo Sportiamo Villafranca, primo nella Classifica Disciplina e la Peloro Annunziata per la categoria Amatori.

Il responsabile del Settore Calcio CSEN, Andrea Argento, può esprimere tutta la sua soddisfazione al termine del lungo percorso: “Dopo 7 mesi entusiasmanti e quasi 100 partite disputate, la seconda edizione del nostro campionato di calcio a 11 ha visto un degno epilogo con la finale playoff tra l'Accademia Messina e lo Sportiamo Villafranca, due squadre ben organizzate che faranno compagnia al Real Minissale sul podio finale della competizione. A breve rivedremo tutti i protagonisti del campionato per la premiazione. In quell'occasione renderemo note tutte le novità riguardanti la prossima stagione calcistica che, come di consueto, si aprirà con la Supercoppa. Ringrazio i dirigenti del Comitato Provinciale e in particolare Francesco Giorgio, lo staff del settore calcio, gli arbitri e le squadre partecipanti. Il livello organizzativo e tecnico della manifestazione è stato altissimo grazie all'impegno di tutte le componenti coinvolte”.