Da domenica 11 la prima edizione del “Trofeo delle Piazze”

La manifestazione prevede tornei di minibasket e minivolley a piazza Unione Europea, Cairoli, Duomo e Università. Sabato 1 dicembre la seconda edizione del “Balcony Sound Fest”
08.11.2018 09:32 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 87 volte
Da domenica 11 la prima edizione del “Trofeo delle Piazze”

«Abbiamo voluto trasferire le attività sportive dalla spiaggia alla città». Così Alfredo Finanze, presidente della “Mediterranea Eventi A.S.D.”, ha illustrato l’ultima iniziativa dell’associazione, il “Trofeo delle Piazze”, che animerà le quattro principali piazze cittadine con tornei di basket e volley dedicati ai bambini e organizzati con il Comitato provinciale Messina della Fipav, presieduto da Alessandro Zurro, e con Claudio Cavalieri, coordinatore per la palla a spicchi. Si comincia domenica 11 novembre in piazza Unione Europea, il 18 a piazza Cairoli, il 25 a piazza Duomo e sabato 1 dicembre a piazza Università.

La manifestazione sportiva è stata organizzata in collaborazione con il Comune di Messina, l’Università di Messina, il Comitato provinciale della Federazione Italiana Pallavolo e il Cus Unime, e in qualità di partner dell’iniziativa sarà presente anche Albafon, azienda audioprotesica che farà screening gratuito e consulenza nella prevenzione dei deficit uditivi.
A fare gli onori di casa, nella conferenza stampa che si è tenuta nel Salone della Bandiere del Comune di Messina, il sindaco Cateno De Luca, che ha sottolineato il valore dello sport per i giovani e l’importanza di associazioni e società pronte a investire in città e nel settore sportivo, a conferma della volontà dell’Amministrazione di voler procedere alla concessione pluriennale degli impianti sportivi. Con il primo cittadino anche l’assessore allo sport, Giuseppe Scattareggia, entusiasta per un «evento in piazza che promuove basket e volley e coinvolgerà sicuramente tanti giovani», e l’assessore all’ambiente Dafne Musolino, che si è soffermata sul valore sociale perché «organizzare un trofeo nelle piazze riveste un’ulteriore valenza per riappropriarsi degli spazi pubblici».

Al fianco della “Mediterranea Eventi A.S.D.” anche l’Ateneo peloritano e il Cus Unime. «È un percorso che l’Università vuole attuare per diffondere la cultura dello sport e della partecipazione. Un percorso ambizioso e duro, ma vogliamo che tutti, anche le persone con disabilità, possano svolgere attività sportive in città», ha affermato la prof. Fiammetta Conforto, delegato del Rettore ai servizi disabilità-Dsa, mentre il presidente del centro sportivo universitario, Nino Micali, ha esaltato un modello organizzativo che «con le giuste modalità e approccio riesce a essere coinvolgente».

La “Mediterranea Eventi A.S.D.”, però, non si ferma qui e Gabriele Arcovito, responsabile organizzativo dell’associazione, ha annunciato un altro evento: sabato 1 dicembre, a conclusione dei quattro appuntamenti, piazza Antonello ospiterà la seconda edizione del “Balcony Sound Fest”, manifestazione musicale che prevede l’esibizione di giovani dj messinesi e aprirà la strada verso la seconda edizione del “Parolimparty”.