Indiegeno Fest, Olimparty Messina e Mish Mash Festival: un biglietto unico per tre serate

Sarà possibile assistere a tre concerti a Patti-Oliveri, Milazzo e Messina con un ticket in edizione limitata al prezzo speciale di € 45
19.07.2019 18:42 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Indiegeno Fest, Olimparty Messina e Mish Mash Festival: un biglietto unico per tre serate

Prende sempre più forma la partnership che abbraccia la provincia messinese con le realtà di Patti-Oliveri, Milazzo e Messina riunite nella joint venture “Coast Connection Experience”. Il progetto, voluto fortemente e portato avanti dagli organizzatori di Indiegeno Fest (www.indiegenofest.it), Olimparty Messina (www.olimparty.it) e Mish Mash Festival (www.mishmashfestival.com) ha creato un connubio che rappresenta una prima assoluta nel nostro territorio.  

Il modello “Coast Connection Experience” vuole puntare sulla sicilianità e sulle peculiarità che, ormai da anni, caratterizzano le tre manifestazioni e che, nel 2019, hanno deciso di collaborare per favorire una maggiore partecipazione di pubblico e la realizzazione di un format unico nel suo genere. Non solo un accordo per non sovrapporre le date ma anche l’idea di un ticket unico: si tratta di un’offerta a “tiratura limitata” (disponibili solo 150 tagliandi in vendita già da questo week-end) che collegherà virtualmente i tre eventi e permetterà di acquistare tre serate al prezzo vantaggioso di € 45 (più 1,50 di prevendita).

Nello specifico, nell’ampio cartellone allestito dalle associazioni Leave Music, Mediterranea Eventi e Mosaico, il tagliando unico darà la possibilità di assistere ai concerti di Coma_Cose, Izi, B. ed M. Vicario, in programma domenica 4 agosto all’Indiegeno Fest a Patti Marina (Lungomare F. Zuccarello), al Cisk Party di sabato 10 agosto con il rapper Clementino che animerà l’Olimparty Messina sulla spiaggia del Lido Brigata Aosta e, infine, partecipare alla serata di martedì 13 agosto al Mish Mash Festival al Castello di Milazzo con i live di Eugenio in Via di Gioia, Nitro, Lorenzo Bitw e Tropea.

Un’offerta in più nell’estate messinese, con la volontà di creare una vera sinergia tra tre manifestazioni diverse per tipologia, musica e splendide location, come il Teatro Greco di Tindari, la Riserva di Marinello, la spiaggia di Mortelle e il Castello di Milazzo, ma con l’unico obiettivo di promuovere il territorio della provincia: «Una scintilla per dare il via a future collaborazioni più ampie e articolate - hanno sottolineato gli organizzatori -. È un esperimento e un primo importante passo in avanti. Una novità assoluta nel panorama degli eventi musicali, artistici, culturali e sportivi».

Il biglietto unico potrà essere acquistato esclusivamente nei seguenti punti vendita già da questo week-end:

MESSINA
Io Stampo, Via Centonze, 44/46 - angolo via del Vespro;

MILAZZO
Bar Amoroso, Via Risorgimento 191;

PATTI
Libreria Capitolo 18, Via Trieste, 28/B
Bar Papilla, via C. Zuccarello, 155.