Olimparty Messina, sport per tutte le passioni

In spiaggia e in mare tante discipline caratterizzeranno l’ottava edizione della mega convention di sport e musica. Attesa per la waterpolo con il testimonial Massimo Giacoppo: «Un onore farne parte»
23.07.2019 18:23 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Olimparty Messina, sport per tutte le passioni

Non c’è estate senza Olimparty e non c’è Olimparty senza tantissimo sport, musica e divertimento. I capisaldi della mega convention in spiaggia non cambiano e restano certezze anche nella nuova formula della manifestazione che, quest’anno, si svolgerà nella rinnovata location del Lido Brigata Aosta di Mortelle dall’8 all’11 agosto.

La Mediterranea Eventi ha deciso di dare sempre più spazio alle discipline sportive, ben trenta tra tornei ed esibizioni, offrendo ai messinesi un’offerta ad ampio raggio e per tutte le passioni. Dal beach volley al basket, che attirano da sempre le attenzioni maggiori, fino al beach soccer, il footvolley, passando per alcune scommesse vinte dagli organizzatori. E così la spiaggia di Mortelle accoglierà nuovamente sport spettacolari come il beach hockey, un 3x3 misto (obbligo di una donna in squadra), coordinato dal responsabile Federico Cardella, in programma sabato 10 agosto, così come l’avvincente beach rugby del responsabile Gabriele Fracassi, ma anche il beach handball maschile e femminile, organizzato da Tommaso D’Arrigo e che ha già richiamato sportivi anche da Malta.

Tre sport ad alto tasso tecnico, dai quali ci si attende un grande spettacolo, ma l’attesa è anche per la waterpolo maschile e femminile, che rappresenta uno dei fiori all’occhiello dell’Olimparty e che, per questa edizione, sarà coordinato da Raffaele Cusmano, capitano del Cus Unime che ha appena concluso la prima storica stagione in Serie A2. Sport che, inoltre, porta in dote un testimonial d’eccezione come Massimo Giacoppo, pallanuotista messinese pluri-scudettato e medaglia d’argento con l’Italia alle Olimpiadi di Londra nel 2012: «È un onore far parte di questo evento che, da sempre, coinvolge Messina e provincia. Negli ultimi anni abbiamo cercato questa partnership e adesso si è concretizzata». Entusiasta di questo nuovo ruolo, Giacoppo esalta il valore della manifestazione della Mediterranea Eventi: «L’Olimparty è un esempio da seguire perché gli organizzatori utilizzano lo sport come mezzo per diffondere temi di interesse sociale e ambientale. Spero che possa anche essere un trampolino di lancio per quegli sport poco noti e che così acquistano maggiore visibilità».

Sabato 10 e domenica 11 agosto, quindi, l’appuntamento è anche con la waterpolo, alla quale è già possibile iscriversi attraverso il sito www.olimparty.it. Inoltre, fino a domenica 28 sarà possibile usufruire della promo “All Inclusive” a un prezzo speciale che prevede la partecipazione a un torneo e alle feste dell’Area Party: e cioè, venerdì 9 si comincia con il Color Party, sabato 10 il Cisk Party con il concerto del rapper Clementino e domenica 11 lo Schiuma Party. Un’occasione da non perdere per vivere tutto lo spirito Olimparty, ma sarà anche possibile accedere gratuitamente alla spiaggia del Lido Brigata Aosta (free entry) senza partecipare ai tornei o alle feste, con la possibilità di assistere alle varie discipline, rilassarsi all’interno della nuovissima area food e provare le varie attività extra