Sabato 22 la sesta edizione del torneo “In campo per la solidarietà”

Al triangolare di calcio, co-organizzato dal Cus Unime e Messina nel Pallone, parteciperanno il Cus Unime, l’Atletico Messina e la Jonica FC. Saranno inoltre consegnati i consueti “Mnp Awards”
21.12.2018 12:16 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 163 volte
Sabato 22 la sesta edizione del torneo “In campo per la solidarietà”

Si svolgerà domani, sabato 22 dicembre, al campo di calcio in sintetico della cittadella sportiva universitaria, un triangolare di calcio a 11 che coinvolgerà le squadre del Cus Unime (Seconda categoria), dell’Atletico Messina (Prima categoria) e della Jonica FC (Eccellenza). La manifestazione, che avrà inizio alle ore 14, co-organizzata dal Cus Unime e da Messina nel Pallone, l’associazione che si occupa di cronache calcistiche del territorio provinciale, coinciderà anche con la sesta edizione dell’appuntamento “In campo per la solidarietà”, torneo benefico che coinvolge la Città di Messina in una raccolta di fondi destinati a progetti umanitari e solidali.

I fondi raccolti dagli appassionati e sportivi che parteciperanno assieme alle tre compagini che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa, saranno donati alla Mensa di Sant’Antonio che quotidianamente offre pranzi e cene a senzatetto, disagiati e persone in difficoltà della città. Nel 2013 i proventi sono stati devoluti al progetto promosso da Padre Dominik Ndolomo per la costruzione di un ospedale a Kpangi (Repubblica Democratica del Congo), mentre nel 2014 le risorse sono state divise tra lo Studio Medico “Help Center” della Stazione Centrale di Messina e l'Associazione “Abc” che si occupa di assistenza e intrattenimento all’interno dei reparti pediatrici del Policlinico “Gaetano Martino”. Nel 2015 i fondi sono stati destinati alla “Casa della Misericordia”, centro d'accoglienza H24 che sorge nei locali della parrocchia “Santa Maria Incoronata” di Camaro Superiore gestito dalla Onlus “Terra di Gesù”, nel 2016 invece all’associazione “Amici di Edy Onlus”, costituita nel giugno del 2008 da un gruppo di supporto alla “Parent Project Onlus”, composta, in ambito nazionale, dai genitori dei bambini affetti dalla distrofia muscolare di Duchenne e Becker per sostenere la ricerca su questa malattia genetica rara. Nel 2017, invece, al centro dell’iniziativa c'è stata l'Aism, Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

In occasione di “In campo per la solidarietà”, Messina nel Pallone consegnerà anche alcuni riconoscimenti ad atleti e società che si sono particolarmente contraddistinte nel 2018 per capacità e risultati sportivi con gli ormai consueti e informali “Mnp Awards”.